sabato 18 novembre 2017

Anteprime Fratelli Frilli: novembre 2017

Titolo: Tredici giorni a Natale
Autore: Rocco Ballacchino
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 192
Prezzo: 11,90

Descrizione: 
Il Natale è ormai alle porte quando il commissario Crema viene convocato d'urgenza al capezzale di una donna che lo invita, poco prima di morire, a riaprire il caso dell'omicidio della figlia, avvenuto 26 anni prima. Si tratta del “celebre” Delitto di Palazzo Nuovo, in cui anche il presunto colpevole è
passato a miglior vita. Il poliziotto, alle prese con l'indagine sull'assassinio di uno spacciatore avvenuto qualche giorno prima, non riesce però a ignorare il proprio istinto che lo conduce a confrontarsi con i protagonisti di quella vicenda ormai accantonata da tutti. Il commissario proverà a scoprire  la verità su quanto accaduto quel giorno all'interno dell'Università, nonostante la diffidenza dei colleghi, dell'affascinante dottoressa Bonamico e del suo compagno di indagini Mario Bernardini, anche lui coinvolto in quel processo in qualità di testimone. Sergio, ostaggio della propria ostinazione, vivrà, insieme ai suoi cari, una vigilia di Natale che non potrà dimenticare.
Nulla, dopo quella maledetta sera, sarà come prima...

L'autore:
Rocco Ballacchino, laureato in Scienze della comunicazione, ha curato la sceneggiatura dei cortometraggi Poison (2009) e Doppio Inganno (2010). E' autore dei gialli, editi da Il Punto - Piemonte in Bancarella, Crisantemi a Ferragosto (2009), Appello mortale (2010) e Favola Nera (2012), quest'ultimo scritto a quattro mani con il giornalista Andrea Monticone. Dopo Trappola a Porta Nuova, edito dai Fratelli Frilli Editori, ha pubblicato Scena del crimine-Torino piazza Vittorio, Trama imperfetta-Torino piazza Carlo Alberto e Torino Obiettivo Finale, in cui al centro della scena c'è il duo investigativo composto dal commissario Sergio Crema e dal critico cinematografico Mario Bernardini (Fratelli Frilli Editori 2013-2016). È tra i fondatori del collettivo di scrittori ToriNoir.

Titolo: Chi muore giace
Autore: Marina Bertamoni
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 180
Prezzo: 11,90

Descrizione: 
Chi è Amélie McFiennes, la scrittrice di romanzi rosa a sfondo erotico che vende milioni di copie in tutta Europa? Nessuno lo sa. L’autrice senza volto tutela la propria privacy in maniera ossessiva, ma in realtà dietro quel nome si nasconde Angelo Di Dio, un giovane uomo dal talento originale che ha dovuto scegliere uno pseudonimo per pubblicare i propri romanzi dopo un brutale fatto di sangue in cui è rimasto coinvolto. Un provvidenziale test del DNA ha restituito la libertà ad Angelo, ma non la fiducia negli esseri umani. Per questo si rifugia in una cascina nelle campagne tra Lodi e Crema, isolato da tutto e da tutti, dedicandosi alla sola attività che gli dia soddisfazione: la scrittura. Grazie a quello stesso test, però, l’ispettrice Luce Frambelli riesce a smuovere le acque di un caso di omicidio che la tiene impegnata da settimane: il profilo genetico di una donna strangolata, non identificata, risulta compatibile con quello di Angelo. I due sono inequivocabilmente fratelli. Ma c’è un piccolo particolare: Angelo Di Dio è figlio unico, o almeno così ha creduto fino a quel momento. Frambelli indagherà per scoprire l’identità del feroce assassino, aiutata dai colleghi della Questura di Lodi, cercando di mantenere il giusto equilibrio tra il sospetto e un’attrazione per Angelo che diviene lentamente un’ossessione. Anche lo scrittore condurrà la propria ricerca personale, muovendosi tra Lodi, Milano e la Spagna, consapevole del rischio che la sua vita ne possa uscire sconvolta.

L'autrice:
Marina Bertamoni è nata a Milano il 10 Settembre 1961. Laureata in Scienze Geologiche, lavora in una Multinazionale dell’energia. Vive con la sua famiglia a Vizzolo Predabissi, in provincia di Milano. Da sempre appassionata di letteratura gialla e thriller, da una decina di anni scrive romanzi e racconti del genere, intrigata dalla sfida di comporre trame nelle quali ogni tassello trovi la propria esatta collocazione, all’interno di un mosaico perfetto e sorprendente. Con il romanzo “La Dea della Luna” (Edigiò) ha vinto nel 2008 il “Premio Nazionale Nero Wolf” e nel 2011 ha ricevuto la Menzione d’Onore del “Premio Letterario Internazionale Santa Margherita Ligure-Franco Delpino”. È stata inoltre finalista al “Premio Letterario Mario Casacci - Orme Gialle” e al “Premio Letterario Garfagnana in Giallo”, nonché segnalata al premio “Giallo sui laghi”. Nel 2014 ha pubblicato il romanzo “Camping Soleil” (I Sognatori), vincitore della III Edizione del “Concorso Letterario Internazionale Il Picchio - Città di San Giuliano Milanese”. Nel 2016 “Chi Muore Giace” si è classificato secondo al “Premio Letterario Giallo Garda” (Sezione Inediti).
Confidando


Anteprima: Sabbia e fuoco di Sue Brown

In uscita il 21 novembre

Titolo: Sabbia e fuoco
Autore: Sue Brown
Traduttore: Veronica Zana
Editore: Deeamspinner
Pagine: 215
Prezzo: 6,99
Disponibile qui

Descrizione: 

Serie Sull’Isola di Wight, Libro 2

Dopo la straordinaria vacanza sull’isola di Wight durante la quale ha trovato l’amore della sua vita, Sam Owens lascia andare Liam Marshall a casa, negli Stati Uniti, a chiudere le questioni in sospeso prima del loro lieto fine. Quando le comunicazioni con Liam si interrompono, Sam comincia a preoccuparsi. Temendo il peggio, ingaggia suo fratello, l’agente della polizia metropolitana inglese Paul Owens, per aiutarlo a trovare il fidanzato e riportarlo a casa sano e salvo in tempo per il matrimonio. Per Paul non è difficile sbrogliare il mistero nella piccola città d’oltreoceano. Paul è bello e apertamente bisessuale, tutte cose che aumentano lo sconforto dell’ispettore che si occupa del caso, Olaf Skandik.
Olaf è un ex-militare che continua a nascondere la propria sessualità anche dopo essere entrato a far parte del dipartimento di polizia. È frustrato, accerchiato dai muri che lui stesso ha eretto, e quando incontra Paul, si domanda se sia arrivato il momento di cambiare. Mentre è alla ricerca di Liam, Paul comincia a indagare anche su Olaf, e presto il lavoro si mescola al piacere, con un pizzico d’amore che potrebbe convincere l’ispettore a creare un futuro insieme con il poliziotto inglese.

venerdì 17 novembre 2017

Anteprima: Fuoco e fiamme di Abigail Roux

In uscita il 20 novembre

Titolo: Fuoco e fiamme
Titolo originale: Crash & Burn
Serie: Armi e bagagli #9
Autore: Abigail Roux
Traduttore: Caterina Bolognesi
Editore: Triskell
Genere: Poliziesco, Contemporaneo
Lunghezza: 353 pagine
Prezzo € 6,99

Descrizione:
Sono passati cinque anni da quando gli Agenti Speciali Ty Grady e Zane Garrett hanno lavorato per la prima volta insieme per risolvere il caso degli omicidi dei Tre Stati, e con loro il tempo è stato sia duro che clemente. Ormai ufficialmente fidanzati, affrontano la sfida di pianificare insieme un futuro incerto. Zane è all’apice della propria carriera, con un ultimo mistero da risolvere, mentre Ty naviga in un mondo in cui non è più la punta di nessuna lancia.
C’è solo un ultimo intoppo sulla strada verso il lieto fine: un traditore tra le persone a loro più vicine che minaccia di distruggere il loro mondo in un mare di fiamme.
Costretti a destreggiarsi tra il cartello de la Vega, una talpa sconosciuta e fin troppe agenzie dai nomi strani, Ty e Zane dovranno raccogliere tutte le loro forze e risorse per vedersela con la sfida più ardua che abbiano mai dovuto affrontare. Per uscirne vivi, avranno bisogno dell’aiuto di ogni loro amico. Persino di quelli che potrebbero tradire la loro fiducia.


giovedì 16 novembre 2017

Anteprima: New York 2140 di Kim Stanley Robinson

Titolo: New Yprk 2140
Autore: Kim Stnley Robison
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione: 16 novembre ebook - 30 nvembre cartaceo
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 25,00

Descrizione:
Il livello delle acque del mare si è alzato, sommergendo improvvisamente l’intera città di New York. Ogni strada si è trasformata in un canale, ogni grattacielo in un’isola a sé stante. Ma per i residenti di un edificio di Madison Square, la New York del 2140 è ben lontana dall’essere una metropoli isolata e perduta, e tutto sembra procedere esattamente come prima del disastro climatico. Il commerciante riesce a trovare occasioni dove tutti gli altri vedono solo problemi; per il detective il lavoro sembra non mancare mai; la star di internet continua ad ammaliare milioni di persone con le sue avventure su un dirigibile; e, infine, l’amministratrice di un grattacielo continua a essere rispettata per la sua frenesia di controllo e la cura maniacale dei dettagli. Ma la minaccia adesso sta giungendo dall’alto, dai programmatori, residenti temporanei sui tetti, la cui scomparsa darà avvio a una catena di eventi che influenzeranno per sempre l’esistenza dei newyorkesi e metteranno in pericolo le fondamenta della città stessa. 

mercoledì 15 novembre 2017

Anteprima Come ombre nella notte di Mary Durante

In uscita il 20 novembre

TITOLO: Come Ombre nella Notte
AMBIENTAZIONE: New York
AUTORE: Mary Durante
SERIE: #1 Serie Shadows
COVER ARTIST: Angelice Mary per Angelice Graphics and Book Cover Designer
GENERE: QLGBT - middle bdsm – Distopico
FORMATO: E-book (Mobi, Epub, Pdf) e cartaceo
PAGINE: 280
PREZZO: 3,79 € (e-book) su Amazon, Kobo, Itunes, Google Play, Store QE


Descrizione:
In un mondo dove il BDSM fa parte della vita di tutti i giorni e le identità di Dom, sub e switch sono un insieme di istinti, che caratterizzano ogni persona fin dalla nascita, Matt Steels è l'invidiato presidente di una delle società più ricche e potenti d'America. Uomo geniale e avvolto dal mistero, trascorre le sue giornate tra feste in cui passa da un sub all'altro, sempre nascosto dietro ai suoi caratteristici occhiali da sole, e lunghe ore chiuso nel suo appartamento in perfetta solitudine, schiacciato da un segreto che lo costringe a una vita vuota.
Lucifer è un assassino appartenente a una delle gang più pericolose di New York. Di lui si conoscono solo il suo alias e la pericolosa efficienza con cui riesce a far sparire i suoi bersagli; ciò che nessuno sa è che si tratta di un uomo in fuga, tormentato da un passato di sangue e violenza, desideroso solo di lasciarsi ogni cosa alle spalle.
Il suo futuro è una speranza sempre più tenue, che non è certo di poter concretizzare.
Il futuro di Matt, anche se meno incerto, sembra destinato a dipanarsi nella prevedibilità di una routine ormai collaudata e priva di grosse emozioni. O, almeno, è ciò che crede fino a quando l'incontro con quell'assassino dal sorriso beffardo e le movenze di una pantera, non gli stravolgerà la vita e non porterà alla luce il segreto che lui aveva cercato di dimenticare.

martedì 14 novembre 2017

Anteprima: Il posto che cercavo di Navi Altealuna

In uscita il 15 novembre

Titolo: Il posto che cercavo
Autore: Navi Altealuna
Editore: Triskell
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 148 pagine

Prezzo € 3,99

Descrizione:
Da anni, Eltan non parla più con Davide, il suo migliore amico, se non l'unico vero amico che abbia mai avuto.
Ciò che è successo tra i due ragazzi ha spezzato il loro rapporto ed Eltan non può e non vuole perdonare. Questo accresce il rancore, ma al tempo stesso apre una ferita colma di solitudine.
Quando a causa di uno spiacevole evento, Eltan si ritrova a dover avere a che fare nuovamente con Davide, capisce che fare a meno di lui non è così semplice.



lunedì 13 novembre 2017

Anteprime Newton Compton: 13-19 novembre

Titolo: Artemis. La prima città sulla luna
Autore: Andy Weir
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Jazz Bashara è una criminale. O qualcosa di molto simile. La vita su Artemis – la prima città costruita sulla Luna – può essere davvero difficile a meno di non essere molto ricchi. Ma Jazz non ha un sostanzioso conto in banca e si deve barcamenare tra piccole truffe e affari di contrabbando, visto che con il suo stipendio ufficiale riesce a malapena a pagare l’affitto. Per di più, ha dei progetti ambiziosi e per realizzarli le serve del denaro. Un bel po’ di denaro. Così, quando le si presenta l’opportunità di mettere a segno un grosso colpo che le consentirebbe di sistemarsi una volta per tutte, Jazz, nonostante gli evidenti rischi, decide di non tirarsi indietro. La ricompensa è una cifra da capogiro, ma l’impresa si rivela più pericolosa del previsto e lei si ritrova invischiata in una spirale di intrighi e cospirazioni letali. E a quel punto la sua unica possibilità di salvezza sarà rischiare il tutto per tutto, ben sapendo che in gioco non ci sono solo i suoi sogni di riscatto, ma il destino stesso di Artemis…

Titolo: Caravaggio enigma
Autore: Alex Connor
Editore: Newton Compton
Pagine: 336
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Il giovane Michelangelo Merisi da Caravaggio è cresciuto come un reietto. Cacciato dalla famiglia, ancora adolescente è stato costretto a fuggire da Milano perché accusato di omicidio. Quando arriva a Roma, solo e senza un soldo, scopre presto che l’accecante bellezza della città nasconde anche un aspetto pericoloso e sinistro: sopravvivere nel quartiere degli artisti significa destreggiarsi tra ricchi committenti e spietati criminali. Sotto la protezione del potente cardinale del Monte, Caravaggio inizia la sua turbolenta ascesa, intrecciando una relazione con la musa Fillide, “la più famosa puttana di Roma”. Con la gloria cresce però anche la sua arroganza, e Caravaggio si troverà a un bivio dal quale non potrà più tornare indietro. Di nuovo nella polvere, di nuovo in fuga, con una taglia sulla testa. Tra gli splendori dell’arte e i violenti piaceri della carne, questa è la travolgente, enigmatica storia di un uomo fuori dal comune.


Titolo: La corte dei leoni
Autore: Jane Johnson
Editore: Newton Compton
Pagine: 448
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Kate Fordham, in fuga dal suo passato, ha trovato riparo sotto falso nome nella bellissima Granada, l’antica e soleggiata città spagnola sulla quale la dominazione araba ha lasciato evidenti tracce. Nel tentativo di ricostruire la sua vita, Kate lavora come cameriera in un bar all’interno dell’Alhambra, l’antica reggia del sultano. Un giorno, passeggiando in quei giardini meravigliosi, fa una scoperta insolita: nascosto in una crepa del muro di cinta c’è un rotolo di carta. È un manoscritto risalente a prima del 1492, l’anno della caduta di Granada, quando la città araba si arrese alla regina Isabella e al re Ferdinando d’Aragona. Sul rotolo proveniente da quell’epoca lontana sono iscritti strani simboli che riportano un messaggio di pericolo e disperazione. Ma è dall’amore che nasce il misterioso frammento, e la potenza di quel sentimento finirà per cambiare per sempre la vita di Kate.

Titolo: Natale sotto le stelle
Autore: Karen Swan
Editore: Newton Compton
Pagine: 416
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Meg e Mitch hanno realizzato il loro sogno. Stanno per sposarsi e vivono sulle cime innevate delle Montagne Rocciose canadesi, dove abita anche una coppia di amici, Tuck e Lucy. Meg e Lucy si comportano come due sorelle, mentre Tuck e Mitch sono riusciti a trasformare la loro passione per lo snowboard in una professione di successo. Tutto sembra andare per il verso giusto, finché un giorno una tempesta di neve improvvisa colpisce la zona portando con sé la tragedia. Mentre Mitch è fuori casa impegnato in una missione di salvataggio, Meg, rimasta sola nella sua baita, cerca disperatamente aiuto tramite una radio satellitare. Dopo vari tentativi, riesce a mettersi in contatto con una voce sconosciuta che giunge da molto lontano. La voce di qualcuno che può vedere ciò che lei non potrebbe neppure immaginare… E così, mentre i giorni passano e la neve inizia a sciogliersi, Meg è costretta ad aprire gli occhi sul proprio passato e sulle persone che la circondano, e si rende conto che quel sentimento di amicizia in cui riponeva tanta fiducia e che adesso dovrebbe sostenerla forse non era esattamente quello che lei pensava…


Titolo: Il mistero della Torre Eiffel
Autore: Benjamin Monferat
Editore: Newton Compton
Pagine: 576
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Parigi, ottobre 1889. Mancano solo due giorni alla fine dell’esposizione universale, l’evento mondiale che sembra aver mitigato, seppure per poco tempo, l’esplosiva situazione internazionale. La Ville Lumière è invasa da folle ammaliate, che osservano con stupore le meraviglie di ogni tipo sparse per Parigi. Ma una capitale mondiale gremita di gente è anche una polveriera pronta a esplodere. E infatti, quando i cadaveri di due investigatori dei servizi segreti francesi vengono trovati infilzati alle lancette dell’orologio della Galerie des Machines, tutto sembra far presagire una catastrofe. L’ora segnata dalle lancette scandirà gli ultimi due giorni dell’Esposizione, in una corsa contro il tempo che lega, in un fatale intreccio, il destino dell’Europa a quello di alcuni dei visitatori della mostra.


Titolo: La promessa di Natale
Autore: Sue Moorcroft
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Ava confeziona cappelli su misura, ma la sua vita è tutt’altro che perfetta. I clienti scarseggiano, ci sono le spese da pagare, un ex fidanzato assillante e, come se non bastasse, il Natale è alle porte. Ava detesta le festività natalizie, soprattutto da quando non c’è più sua nonna, l’unica nella sua famiglia che le abbia mai fatto assaporare lo spirito del Natale. In una fredda sera di dicembre, nella vita di Ava piomba Sam Jermyn, il capo della sua coinquilina Izz. Tra i due volano scintille, e non in senso del tutto positivo. Sam non si lascia scoraggiare dalle resistenze di Ava e, deciso ad aiutarla, le commissiona un cappello per una persona che gli sta molto a cuore. Complice la magia di un Natale che si rivelerà indimenticabile, Ava si ritrova così a impegnarsi in una promessa che le cambierà la vita.

Titolo: Quante volte ti ho odiato
Autore: Kelly Siskind
Editore: Newton Compton
Pagine: 352
Prezzo ebook: 5,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Over the top Series
Un viaggio con le amiche nel paradiso sciistico di Aspen: è proprio quello di cui Shay ha bisogno per dimenticare la rottura con il suo ex. E il fatto che, oltre alle piste da sci meravigliose e all’affetto delle amiche, ci siano bei ragazzi praticamente ovunque, di sicuro non guasta. Ma il sogno viene interrotto quando uno spericolato sciatore la mette al tappeto, travolgendola. La guerra è iniziata.
Kolton non ha esattamente idea di cosa in Shay lo faccia infuriare. Non solo fa fatica a rimanere lucido in sua presenza, ma la ragazza sembra avere la particolare capacità di fargli perdere la calma. Quando la rabbia si trasforma in una chimica esplosiva, i due verranno travolti dall’intensità di un’avventura che lascia a entrambi dubbi e insicurezze. Ma c’è qualcosa che va oltre l’odio e la passione, e Kolton e Shay, tra le scaramucce e i litigi, potrebbero scoprire di provare qualcosa di importante… Se solo riuscissero a smettere di detestarsi.

Titolo: Nel segno di Roma
Autore: Douglas Jackson
Editore: Newton Compton
Pagine: 432
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
68 d.C. il regno sanguinoso dell’imperatore Nerone sta giungendo alla sua fine quando Gaio Valerio Verre viene inviato in missione a Roma.
Con la morte di Nerone, infatti, la città tira un sospiro di sollievo e l’attesa del successore in arrivo dalla Spagna, Servio Sulpicio Galba, si fa febbrile. Ma le speranze di tutti sono destinate a rimanere deluse. Il principato di Galba infatti finisce appena un mese dopo il suo arrivo, in una carneficina, e l’anno che segue, conosciuto come l’Anno dei Quattro Imperatori, è un periodo di guerra civile che mette Roma in ginocchio. Morto Galba, Valerio viene incaricato da Otone, il nuovo imperatore, di raggiungere Vitellio, comandante delle armate a nord. La legione è in marcia verso Roma e solo Valerio può persuadere Vitellio a fermarsi prima dell’inevitabile conflitto. Dovrà affrontare ogni sorta di pericolo, attraversare territori divisi tra fazioni, per compiere la sua missione e fermare il bagno di sangue annunciato. E il nemico più implacabile che abbia mai affrontato è pronto a colpire.

sabato 11 novembre 2017

Anteprima: Cowboy di città di Andrew Grey

In uscita il 14 novembre

Titolo: Cowboy di città
Autore: Andrew Grey
Traduttore: N.A.M.
Editore: Dreamspinner
Pagine: 167
Prezzo: 6,99
Disponibile qui

Descrizione: 
Brighton McKenzie ha ereditato l’ultimo appezzamento di terra adibito a fattoria alla periferia di Baltimora. Appartiene alla sua famiglia da quando il Maryland era una colonia, ed è rimasto inattivo per anni. Venderlo come area edificabile sarebbe facile, ma Brighton vuole onorare il desiderio di suo nonno e riprendere a farlo fruttare. Sfortunatamente, un incidente lo obbliga a usare un bastone per camminare e ha quindi bisogno di aiuto. Tanner Houghton ha lavorato in un ranch nel Montana fino a quando un ex vendicativo non lo ha fatto licenziare a causa della sua sessualità. Arriva nel Maryland invitato dal cugino ed è entusiasta di tornare a fare il lavoro che ama.
Brighton è immediatamente attratto da Tanner che, alto e bello da togliere il fiato, rappresenta tutto ciò che lo affascina in un uomo. Non se la sente però di fare la prima mossa, innanzitutto perché è un suo dipendente, e poi perché non riesce a capire come un uomo così virile possa essere interessato a lui. Ma quello non è il più grave dei loro problemi. Devono affrontare le macchinazioni della zia di Brighton e dell’ex di Tanner, che all’improvviso lo rivuole con sé, e devono trovare il modo per rendere redditizia la fattoria prima che il patrimonio della famiglia di Brighton sia perduto per sempre.

giovedì 9 novembre 2017

Anteprima: Nemico di se stesso di SJD Peterson

In uscita il 10 novembre

Titolo: Nemico di se stesso
Titolo originale: Rival Within
Autore: S.J.D. Peterson
Traduttore: Karin Arreghini
Genere: Storia contemporanea
Editore: Triskell
Lunghezza: 200 pagine
Prezzo: € 4,99

Descrizione:
L’agente Thomas Webber ha fatto tre voti: a sua moglie un voto nuziale, a Dio di resistere alla tentazione e alla polizia di far rispettare la legge. Ma quando un tornado colpisce il suo paesino e Tom è costretto a mettersi al riparo con uno sconosciuto, i desideri a lungo repressi tornano a galla e gli è impossibile resistere.
Ben Parker ha nascosto la sua vera natura per tutta la vita. Nel 1952 le leggi sono chiare e farsi scoprire significherebbe marcire in galera, emarginato o, peggio, condannato a morte. Conclusa la guerra non riesce a trovare lavoro e decide di darsi alla macchia. Sette anni dopo è ancora arrabbiato e stanco di nascondere al mondo chi è davvero. Dopo aver incontrato Thomas, Ben riesce per la prima volta a immaginare di sistemarsi. C’è solo un problema: ha già costretto Thomas a infrangere la legge e a fargli da alibi. E poi c’è il piccolo ostacolo della moglie di Tom, la sua famiglia e il suo impegno con la cittadina di Ramer.

mercoledì 8 novembre 2017

Anteprime Fratelli Frilli

Titolo: Mariani e la cagna
Autrice: Maria Masella
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 240
Prezzo: 14,90

Descrizione:
Il commissario Mariani è salito al Centro di rieducazione cardiovascolare per fare visita alla madre Emma. Come altre volte, fa due passi nella zona. Non sentendo abbaiare una cagna che di solito gli faceva festa, occhieggia attraverso la siepe e la vede insanguinata. Spinge il cancello ed entra. A terra c’è anche un uomo, Patrizio Debenedetti: è stato ucciso con un colpo di arma da fuoco. Le indagini sull’omicidio sono affidate al commissario Arnaldi, mentre Mariani viene inviato a Roma per un convegno. Quando ritorna, dopo pochi giorni, scopre che la principale indiziata è Vanna Penchi, un’inserviente del Centro, la donna che cinque anni prima aveva accusato di stupro Debenedetti, la donna a cui era stato dato il nome “Cagna”. Mariani non vuole essere coinvolto, anche per i pessimi rapporti con Arnaldi, ma quando Emma afferma di poter fornire un alibi alla Penchi deve agire, perché deve sapere quanto siano attendibili i ricordi di sua madre che, dopo il pesante intervento, non ha riacquistato la completa lucidità.

L'autrice:

Maria Masella è nata a Genova. Ha partecipato varie volte al Mystfest di Cattolica ed è stata premiata in due edizioni (1987 e 1988). Ha pubblicato una raccolta di racconti – Non son chi fui – con Solfanelli e un’altra – Trappole – con la Clessidra. Sempre con la Clessidra è uscito nel 1999 il romanzo poliziesco Per sapere la verità. La Giuria del XXVIII Premio “Gran Giallo Città di Cattolica” (edizione 2001) ha segnalato un suo racconto La parabola dei ciechi, inserito successivamente nell’antologia Liguria in giallo e nero (Fratelli Frilli Editori, 2006). Ha scritto articoli e racconti sulla rivista “Marea”. Per Fratelli Frilli Editori ha pubblicato Morte a domicilio (2002), Il dubbio (2004), La segreta causa (2005), Il cartomante di via Venti (2005), Giorni contati (2006), Mariani. Il caso cuorenero (2006), Io so. L’enigma di Mariani (2007), Primo (2008), Ultima chiamata per Mariani (2009), Mariani e il caso irrisolto (2010), Recita per Mariani (2011), Per sapere la verità (2012), Celtique (2012, terzo classificato al Premio Azzeccagarbugli 2013), Mariani allo specchio (2013), Mariani e le mezze verità (2014), Mariani e le porte chiuse (2015) e Testimone. Sette indagini per Antonio Mariani (2016), Mariani e il peso della colpa (2016) e Nessun ricordo muore (2017), con protagonista la coppia Teresa Maritano e Marco Ardini.Per Corbaccio ha pubblicato Belle sceme! (2009). Per Rizzoli, nella collana youfeel, sono usciti Il cliente (2014), La preda (2014) e Il tesoro del melograno (2016). Morte a domicilio e Il dubbio sono stati pubblicati in Germania dalla Goldmann. Nel 2015 le è stato conferito il premio “La Vie en Rose”.

Titolo: Una finestra su noir
Autori: AA.VV
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 380
Prezzo: 13,90

Descrizione:
Quarantacinque autori italiani di noir - che sono, sono stati o presto saranno pubblicati dalla Frilli – hanno voluto ricordare, in trentanove racconti, il loro editore: Marco. In questa antologia le ‘penne’ sono diverse, ma uguali nel manifestare rispetto e, soprattutto, affetto verso un uomo che, per la fortuna dei lettori, a un certo punto della sua vita ha voluto tentare l’avventura decidendo, in un’Italia che legge poco, di pubblicare libri. In queste pagine gli ‘investigatori seriali’ dei romanzi giallo pantone lo incontrano, coinvolgendolo in inchieste o confidandosi con lui, perché effettivamente così succedeva: chiacchierare con Marco era utilissimo – un abbozzo di trama, personaggi accennati, una città come sfondo – e i suoi consigli aiutavano a definire quanto ancora nebuloso, cosa andava e cosa no. Racconti si diceva, microstorie giallo- noir efficacemente tratteggiate in chiaroscuro a metà strada tra fantasia e realismo,
‘cerchi chiusi’ ma non tanto da non poter essere attraversati con fare deciso da chi sente sue le trame che percorre: Marco, che evidentemente vive, tenendo i suoi autori - e non solo - come prigionieri di un incantesimo. Non per nulla su questa antologia suo figlio Carlo ha detto: “…per me sarà come incontrarlo ancora...”. Il quarantesimo racconto - selezionato da una giuria di esperti presieduta dallo scrittore Valeri Varesi (autore anche della prefazione) e composta da Patrizia Debicke, Manuel Figliolini, Cecilia Lavopa e Cristina Marra – è il vincitore del concorso organizzato dagli amici di Radio Savona Sound a Lui dedicato, mentre i proventi delle vendite del volume saranno devoluti, con gratitudine, all’Associazione Gigi Ghirotti ONLUS.


L’Associazione Gigi Ghirotti Onlus
e il suo fondatore il Prof. Franco Henriquet


Gigi Ghirotti fu un giornalista che nel 1972, dopo che  gli fu diagnosticato un linfoma di Hodgkin, lottò per due anni attraverso una lunga trafila di ricoveri nelle strutture ospedaliere pubbliche denunciando le condizioni dei malati e l’inadeguatezza dell’assistenza.
Raccontò la sua esperienza nel libro “Lungo viaggio nel tunnel della malattia” ed in alcuni articoli pubblicati su “La Stampa”. Morì nel 1974 all'età di 53 anni.
In quegli anni a Genova  il Prof. Franco Henriquet, anestesista e rianimatore presso l’Osp. S. Martino ottenne  l’istituzione di un servizio di terapia del dolore oncologico.
Questo servizio fu l’antesignano della nascita dell’Associazione Gigi Ghirotti  e segnò  il passaggio dall’assistenza dei malati di tumore all’interno dell’ospedale,  all’assistenza domiciliare sul territorio genovese.
È stata la testimonianza di Gigi Ghirotti che ha ispirato il Prof. Henriquet nella scelta del nome dell’Associazione che stava creando.
La mission  è la  terapia del dolore e le cure palliative a domicilio e in hospice; dalla sua nascita ad oggi opera gratuitamente,  si avvale di volontari e figure sanitarie quali: medici, infermieri, operatori sociosanitari, fisioterapisti, psicologi.
Nel 1994 ha iniziato attività di assistenza domiciliare ai pazienti Aids.
Nel 2002 ha ampliato l’attività di assistenza nel primo “hospice” in Liguria, un immobile concesso da Asl 3 “Genovese” .
Nel 2010 ha aperto  il secondo hospice, in un immobile ristrutturato grazie a  Fond. Carige e Regione Liguria,  dedicando 5 posti letto dei 18 ai pazienti SLA.
Volendo dare una rappresentazione numerica: nel 2016 sono stati assistiti a domicilio circa 2.300 pazienti e nei due hospice circa 400.

martedì 7 novembre 2017

Anteprima: Più che bene di Lane Hayes

In uscita il 7 novembre

Titolo: Più che bene
Autore: Lane Hayes
Traduttore: Rita D'Alfredo
Editore: Dreamspinner
Pagine: 165
Prezzo: 5,99
Disponibile qui

Descrizione: 

Un libro della serie Più che...

Matt Sullivan si definisce per etichette: studente di legge, atleta, eterosessuale. I suoi obiettivi sono laurearsi e fare carriera in uno studio legale. Una sera decide di accompagnare il suo coinquilino gay in discoteca, e la sua vita cambia. Si rende conto, infatti, di essere attratto dall’uomo più bello che abbia mai visto. Tutte le sue etichette piano piano finiscono per staccarsi, perché non riesce a dimenticarlo.
Aaron Mendez non crede nelle etichette. Si tiene alla larga dagli uomini etero curiosi e non ha paura di mettere in chiaro che non intende nascondere la sua natura favolosa per nessuno. Se da una parte Aaron non può negare di essere attratto da Matt, dall’altra, però, è riluttante a farsi coinvolgere in una storia da qualcuno che trova ancora difficile accettare cosa implica quella nuova etichetta. Soprattutto quando quel qualcuno ha ancora una ragazza.

lunedì 6 novembre 2017

Recensione: Straniero in terra straniera

Titolo: Straniero in terra straniera
Autore: Robert A. Heinlein
Editore: Fanucci
Data di pubblicazione ebook: 12 ottobre
Data di pubblicazione cartaceo: 26 ottobre
Prezzo ebook: 9,99
Prezzo cartaceo: 22,00

Descrizione:
Valentine Michael Smith è nato durante la prima missione umana su Marte ed è l’unico sopravvissuto alla spedizione. Cresciuto dai Marziani, non è abituato al contatto con gli esseri umani, e al suo rientro sulla Terra è completamente inconsapevole di tutto ciò che lo sta aspettando. Michael, infatti, non ha idea di cosa siano le donne, non conosce le culture terrestri né il concetto di religione. Spedito sulla Terra dovrà imparare a diventare un umano e a comprendere i pregiudizi e le abitudini sociali, a lui alieni. Il suo ritorno è carico di conseguenze: è l’erede di un gigantesco impero finanziario, oltre che il padrone di Marte. Sotto la protezione dell’irascibile Jubal Harshaw, il giovane Michael scopre ed esplora il senso morale degli esseri umani e il vero significato dell’amore puro. Fonda una sua chiesa, predicando l’amore libero e diffondendo le capacità psichiche che ha acquisito dai Marziani, affrontando con forza e determinazione l’inevitabile destino riservato a ogni Messia. Le sue credenze e i suoi poteri, che vanno ben oltre i limiti dell’uomo, condurranno a una trasformazione che altererà inevitabilmente e per sempre gli abitanti della Terra...

La mia recensione: 
Tornare a casa e riscoprirsi alieni: sembra paradossale ma è quello che accade, in senso letterale, a Valentine Michael Smith. Generato da una coppia di umani partiti in missione su Marte, e morti insieme a tutti gli altri membri dell’equipaggio, Mike, unico sopravvissuto, è stato allevato dai marziani. Quando, a distanza di parecchi anni, fa ritorno sulla Terra si ritrova a contemplare un paesaggio che non gli è per niente familiare, a osservare fisionomie che, per quanto simili alla sua, gli risultano estranee, a udire una lingua che per sommi capi comprende, avendola studiata, ma che differisce da quella che abitualmente parla. È uno straniero a tutti gli effetti; uno straniero fra la sua gente, che allo stesso modo non lo riconosce e lo guarda con sospetto.
Non è un’accoglienza calorosa quella che i terrestri gli riservano. L’Uomo di Marte – così viene subito ribattezzato –, viene rinchiuso in una clinica, esaminato, interrogato, come fosse una cavia da laboratorio. Non è solo timore del diverso e nemmeno pura curiosità scientifica ad animarli. Essendo il solo superstite del gruppo partito tanti anni addietro, secondo un documento stipulato prima della missione, lui è erede di un’immensa fortuna, oltre che padrone di Marte, stando a quel che sancisce la legge. Studiare, comprendere, stabilire un contatto con quello che, nella sostanza, è il rappresentante di una cultura diversa, sono obiettivi che passano in secondo piano quando la posta in gioco, in termini economici e di potere, è così alta. La vera priorità del governo americano è manipolare Mike al fine di mettere le mani sulla sua ricchezza e, qualora l’operazione non dovesse riuscire, eliminarlo senza farsi troppi scrupoli.
Il cinismo e l’avidità che caratterizzano gli umani non trovano corrispondenza nell’alieno, che ignaro di tutto, e desideroso di avviare uno scambio culturale, crede di essere trattato da ospite, nel rispetto dei bizzarri costumi terrestri, e di avere di fronte dei potenziali amici.
Su questo equivoco di partenza e sull’avventura, a tratti rocambolesca, che seguirà quando qualcuno deciderà di schierarsi dalla parte dell’Uomo di Marte e difenderlo dai propri simili, Heinlein edifica un romanzo di straordinaria portata filosofica. L’intrigante espediente narrativo innesca, infatti, un complesso intreccio di riflessioni che abbracciano il concetto di verità, la religione, l’etica, il modo stesso di intendere e vivere la vita. L’intera trama si regge sul confronto fra due weltanschauung, quella umana e quella marziana, orchestrando un gioco di specchi che finisce per mettere in luce, con una efficacia quasi agghiacciante, la piccolezza umana ma anche la ricchezza che può scaturire da un’apertura mentale.
Lo spessore letterario è altissimo ma la lettura si rivela molto scorrevole e non annoia mai perché ai passi più prettamente filosofici, quelli in cui viene descritto il pensiero marziano, si alternano momenti più dinamici in cui l’azione non manca e il divertimento s’impadronisce della scena – diverse sono le situazioni comiche e le gaffe di cui Mike si rende protagonista a causa della sua ignoranza degli usi e costumi umani.
I terrestri, strada facendo, si spaccano in due gruppi: da un lato si schierano gli avversari di Mike, coloro che vogliono derubarlo di ciò che gli appartiene, usarlo e gettarlo via, e che lo considerano anche una minaccia proprio perché portatore di un modo di pensare diverso; dall’altro si pongono i suoi sostenitori, coloro che lo considerano una ricchezza non per ciò che ha ereditato materialmente ma per il bagaglio culturale che si porta dietro e che è ben disposto a condividere. Sono coloro che, abbattendo qualsiasi barriera razziale, sceglieranno di diventare suoi fratelli d’acqua e di lasciarsi iniziare a una nuova concezione del mondo, probabilmente più coraggiosa, più libera, più votata all’amore universale.
Pagina dopo pagina, l’autore crea un intero microcosmo immaginario, non fisico ma concettuale. Un mattone per volta edifica la cultura marziana, definendone le leggi, i costumi, l’etica e così facendo dischiude le porte su un impianto teorico che, per quanto frutto di fantasia e attribuito a una razza aliena, ci induce a riflettere su tematiche di interesse umano.
Mike finisce per porsi come uno specchio in grado di riflettere i limiti dell’uomo, nella misura in cui si erge a detentore della verità assoluta e si trincera dietro i suoi pregiudizi e, nello stesso tempo, ci invita a superare quei limiti e a guardare oltre. Leggere questo libro è un’esperienza unica proprio perché ci concede uno sguardo sull’oltre e sulle sue infinite possibilità. Seguendo l’Uomo di Marte nel suo difficile cammino si può cogliere il meraviglioso significato dell’essere fratelli d’acqua, l’ipotesi (rassicurante?) che la morte sia solo scorporazione, la possibilità di un amore totalizzante e privo di regole, fino a grokkare l’idea ardita – forse sacrilega per qualcuno – di essere Dio.

  






domenica 5 novembre 2017

Anteprime Newton Compton: 6-12 novembre

Titolo: Era il mio migliore amico
Autore: Gilly Macmillan
Editore: Newton Compton
Pagine: 336
Prezzo ebook: 2,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione: 
Noah Sadler e Abdi Mahad sono due amici inseparabili. Per questo motivo, quando il corpo di Noah viene trovato in un canale di Bristol, il silenzio di Abdi è inspiegabile. Perché non parla? Il detective Jim Clemo è appena tornato dopo un congedo forzato che l’ha allontanato dal suo ultimo caso e la morte di Noah sembra l’incidente perfetto con cui tenerlo occupato. Ma ben presto quello che sembrava un gioco tra ragazzi finito molto male si trasforma in un caso che accende il dibattito pubblico: Noah è inglese, Abdi un rifugiato somalo. La tensione sociale, la paura e la rabbia cieca degenerano velocemente a Bristol, mentre le due famiglie combattono per ottenere le risposte che cercano. Non sanno quanto sarà lunga la strada per capire che cosa è successo davvero, né sono preparate all’orrore che dovranno affrontare. Perché la verità spesso può fare molto male…

Titolo: Non basta dirmi ti amo
Autore: Daniela Volonté
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo ebook: 2,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione: 
Durante le feste, l’aeroporto JFK di New York è persino più affollato del solito. A causa delle abbondanti nevicate, poi, tutti gli aerei sono in ritardo, compreso quello che dovrebbe riportare Beatrice in Italia. Durante l’interminabile attesa, un passeggero ha un infarto e Beatrice si ritrova a soccorrerlo tempestivamente con l’aiuto di un uomo con una cicatrice sul viso. Si chiama Callan ed è di origine inglese. Seppure per poco, l’intensità di quei momenti li ha avvicinati, ma l’annuncio dei voli richiama entrambi alle proprie vite e Beatrice torna in Italia dal fidanzato, Matthias, che ha in serbo per lei un’inaspettata proposta di matrimonio. I preparativi la inghiottono, insieme ai conflitti con l’ingombrante suocera e con suo fratello, che non vede di buon occhio le nozze. Beatrice ha quasi dimenticato l’episodio all’aeroporto, quando riceve il messaggio di Richard, l’uomo che ha salvato: ha organizzato un weekend in Toscana con le due persone a cui deve la vita. In pochi giorni tutto cambia e Beatrice dovrà prendere decisioni difficili pur di seguire il suo cuore. Sarà pronta a lasciarsi andare?

Titolo: Il mercante di seta
Autore: Liz Trenow
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione: 
Londra, 1760. La vita di Anna Butterfield sta per cambiare per sempre. Rimasta orfana di madre è costretta ad allontanarsi dalla sua casa natale per essere introdotta nella società londinese. Abituata alla pace del verde Suffolk, la metropoli è fin troppo grande e caotica per lei. In più gli zii sono rigidi e le impongono abitudini consone al loro status sociale. Un giorno Anna, guidata dalla sua passione per la pittura e dopo essere uscita di nascosto da casa, si ferma davanti a un banco di fiori al mercato e si mette a ritrarre ciò che vede. Quel disegno finisce tra le mani di Henri, un tessitore di seta di origini francesi, giunto nella capitale in cerca di fortuna. È l’inizio di un idillio artistico: Henri, colpito dalla bellezza dell’opera di Anna, decide di utilizzarla per le sue nuove creazioni. Eppure il destino di Anna è un altro, lontano dal tormentato mondo dell’arte. Lo zio, infatti, vuole sistemarla facendole sposare un giovane e ricco avvocato. Anna ed Henri dovranno lottare per difendere il loro amore clandestino e le loro aspirazioni.
Ispirato a eventi e personaggi storici realmente esistiti, Liz Trenow fa rivivere un’epoca segnata da persecuzioni religiose, tensioni razziali e rivolte sociali, e dipinge l’appassionante affresco di una storia d’amore travolgente e indimenticabile.

Titolo: La cosa più bella che ho
Autore: K.A. Tucker
Editore: Newton Compton
Pagine: 416
Prezzo ebook: 2,99
Prezzo cartaceo: 7,90

Descrizione: 
Amber Welles ha venticinque anni e un gran bisogno di uscire dagli stretti e rassicuranti confini della cittadina dell’Oregon in cui è cresciuta. Quando finalmente, armata dei risparmi di due anni, può partire alla scoperta del mondo, è pronta a tutto. Tranne che a morire a Dublino. Eppure, se non fosse stato per il coraggio di un estraneo, sarebbe finita proprio così. Amber gli deve la vita, ma il ragazzo scompare prima che lei possa ringraziarlo. River Delaney, ventiquattro anni, è molto scosso. Nessuno doveva farsi male. Ma poi è arrivata quella turista americana. Non poteva lasciarla morire, ma non poteva rischiare di essere identificato sulla scena, quindi è scappato. È tornato alla sua quotidianità, a gestire il pub di famiglia. Ma la vita di tutti i giorni sta diventando sempre più complicata, per colpa di suo fratello Aengus e delle sue frequentazioni sbagliate. Quando la ragazza americana lo rintraccia, River si accorge di essere pericolosamente attratto da lei. E averla intorno è un rischio che non è disposto a correre. La cosa migliore da fare sarebbe allontanarla, ma non è facile respingere qualcuno che ossessiona i tuoi pensieri…