venerdì 24 febbraio 2017

Anteprime Fratelli Frilli Editore: febbraio 2017

Titolo: Dalla morte in poi
Autore: Roberto Carboni
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 216
Prezzo: 10,90

Descrizione:
“Non cerco comprensione né compassione. Non mi pento. Rifarei ogni cosa, anche più crudelmente se potessi. Le trincee che il tempo mi ha scavato attorno agli occhi, racconterebbero una per una i dettagli delle mie degenerazioni, se solo qualcuno le volesse comprendere e non si accontentasse di inorridire per i crimini che ho commesso. E di cui – lo ripeto – non mi pento. Sono giunto fin qua nel tentativo di capirmi, e ho scelto di vivere. Dalla morte in poi, almeno. Ma non chiamatemi assassino, sarebbe riduttivo. Sono un uomo che ha fatto l’errore di domandarsi fin dove potesse arrivare. E ha trovato il coraggio di rispondersi. Oscar Torri, imprenditore bolognese, soffre di attacchi di panico. È un insicuro cronico, una vittima. O almeno così crede. Fino a quando dentro di lui non emerge il suo inconscio primordiale. Prende atto di essere un predatore, e che le sue ansie… i controlli… servivano solo a soggiogarlo. E incomincia la sua vera vita. Commette i più efferati crimini ma al contempo ritorna ad essere il miglior marito, padre di famiglia e datore premuroso nei confronti dei propri dipendenti. Affina la propria folle filosofia. Io e tutte le persone che ero stato nel tentativo di nascondermi, stavamo per stringere la mano al demonio che ero in realtà.
Fino a quando…”

L'autore:  
Roberto Carboni, classe 1968, è nato a Bologna e vive sulle colline di Sasso Marconi. Tassista per diciassette anni, attualmente autore e docente di scrittura creativa a tempo pieno. Nel 2015 è stato premiato con il Nettuno d’oro, il più autorevole riconoscimento a un artista bolognese. E nel 2016 con il premio speciale Fondazione Marconi Radio Days.
È al suo nono romanzo edito. Con le sue storie Noir, tutte ambientate a Bologna, indaga l’animo umano nei suoi abissi più disperati, scuri e corrotti. Per Fratelli Frilli Editori ha pubblicato Bologna destinazione notte (2013), Il dentista (2014), L’Ammiratore (2015) e Agenzia Bonetti & Bruno (2016).

Titolo: Milano. Fa paura la 90
Autori: Besola-Ferrari-Gallone
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 192
Prezzo: 10,90

Descrizione:
Milano, Carnevale 1976. Un filobus fantasma scorrazza liberamente per la circonvallazione, lasciandosi appresso il cadavere della povera Guendalina Falci, di professione bidella all’istituto Rizzoli, trovata riversa e dissanguata in viale Molise con due strani segni sul collo. Per lo scettico commissario Benito Malaspina, però, non è opera di un vampiro. È un omicidio, non una mascherata. Mentre sua moglie si prende cura del figlio in fasce della Falci, il Mala, aiutato dal suo romanissimo attendente Venditti e dal fedele giornalista Dino Lazzati, detto Fernet, dovrà percorrere ancora una volta le strade e i luoghi più remoti della sua città, lungo una scia di cadaveri uccisi in modi alquanto bizzarri. E Carnevale diventa una danza macabra, tra licantropi e cariche della Celere, misteriose sparizioni e vedove visionarie, feste, mummie, mostri, maschere, morti, miserie e malaffari. E c'è pure qualcuno, alla Notte, che manipola gli articoli di Fernet... Mala & Fernet daranno fondo a tutte le loro doti di investigatori e a tutta la loro umanità, indecisi se facciano più paura i mostri, gli uomini, i cambiamenti sociali, o la stupidità.
  
Gli autori: 
Besola-Ferrari-Gallone è il Trio del Giallo all'Italiana: per Fratelli Frilli Editori hanno pubblicato Operazione Madonnina – Milano 1973 (2013), Operazione Rischiatutto – Milano 1974 (2014) e Il colosso di Corso Lodi (2015). Loro racconti sono apparsi in diverse antologie, e il loro commissario Santambrogio ha gestito un paio d'indagini per altri tipi. Scrivono anche da soli, ciascuno per sé: ma quelle, sono altre storie...


Recensione: Prima della fine

Titolo: Prima della fine
Autore: C.K. Harp
Editore: self publishing
Pagine: 216
Prezzo: 3,49
Disponibile su Amazon

Descrizione:
Dieci vittime e una ragazza rapita da pochi giorni. Un killer efferato che filma i propri omicidi beffandosi della polizia e dell’FBI, senza alcuna rivendicazione, senza alcun apparente motivo se non quello di essere uno psicopatico che gode dei propri crimini.
È questo il caso che sta facendo impazzire il detective Jaxon Davis, sezione omicidi di Minnetonka, a pochi giorni dal Natale. E c’è un ricordo, fra tutti, che lo spezza e lo fa vacillare, che crea nel suo cuore un’ombra mortale che rende difficile ogni pensiero coerente. Ancora di più, l’amore sbagliato che prova nei confronti di Landon Green, giovane informatico piombato nella sua vita e pronto, sembra, a cambiare radicalmente ogni certezza, ogni muro costruito nel tempo. Il tempo, che sembra scorrere troppo velocemente, senza pietà, come se non ce ne fosse mai abbastanza, come se giungesse sempre nel momento sbagliato. Come se l’amore chiedesse il permesso di entrare quando decide di farlo…

La mia recensione: 
Certe esperienze non si dimenticano. I traumi si superano ma il dolore rimane lì, come una ferita aperta. Dopo aver perso la gemella di nove anni – assassinata in modo brutale – Jaxon Davis è andato avanti. Pian piano ha rimesso insieme i pezzi e in qualche modo ha sublimato la rabbia covata  a lungo per un crimine rimasto irrisolto; da adulto, infatti, è diventato detective della Omicidi. Certo, niente e nessuno potrà mai restituirgli Karin ma potrà fare del suo meglio perché altri delitti non rimangano insoluti. Quando un efferato serial killer comincia a mietere vittime nella cittadina di Minnetonka, incastrarlo diviene il suo obiettivo prioritario. Snuff killer: questo è il soprannome con cui viene identificato, poiché si diverte a torturare e uccidere le sue vittime, tutte giovani donne, davanti a una telecamera.
Ben presto, tuttavia, Jaxon scopre di avere a che fare con un caso diverso da tutti gli altri, e non solo per i suoi macabri risvolti. Questa volta a essere in gioco non sono solo il suo bisogno di giustizia e il senso del dovere, ma c’è molto di più, giacché l’assassino sembra conoscerlo bene e avergli lanciato una sfida. L’assassino ha risvegliato i fantasmi del passato, poiché ha lasciato un indizio che rimanda proprio a Karin e non è escluso che il responsabile della sua morte rimasta impunita sia proprio lui.
Una prova difficile per Davis, destinata a complicarsi ulteriormente quando i sospetti dei colleghi si concentreranno su Landon Green: il ragazzo di cui è innamorato.
Prima della fine è un romanzo in cui la componente poliziesca e quella romance si legano formando un nodo indissolubile.  La complicata storia d’amore che prende vita pagina dopo pagina non fa da semplice cornice ma diviene parte integrante del giallo. D’altra parte, l’autrice segue un percorso che devia un po’ dai soliti binari perché, a dispetto del ruolo istituzionale di uno dei suoi protagonisti, non si concentra tanto sulle indagini poliziesche condotte  per incastrare il killer, quanto sulle ripercussioni che il caso ha sulla vita delle persone coinvolte, sui conflitti interiori, sulle emozioni in ballo.  Leggendo non assistiamo ai canonici interrogatori, alla raccolta delle prove, all’analisi dei referti autoptici. I riflettori non sono puntati sul profilo psicologico dell’assassino, come solitamente accade, bensì sulla psicologia e sui sentimenti del detective e del principale indiziato.
Fra Jaxon e Landon ci sono parecchi anni di differenza. Quest’ultimo, inoltre, è affetto da DSA (disturbi specifici dell’apprendimento), il che lo pone in una condizione di fragilità, almeno apparente. Confessarsi la reciproca attrazione per loro non è semplice, soprattutto non lo è per Jaxon che era amico della madre di Landon e, alla sua morte, ha promesso di prendersi cura del  ragazzo. Riscoprirsi innamorato e attratto sessualmente da lui, per ovvie ragioni, gli scatena un forte conflitto. La possibilità che la loro relazione diventi di dominio pubblico, poi, implica una serie di altre difficoltà, oltre a mettere a repentaglio la sua stessa carriera.
Insomma, il loro amore deve fare i conti con tantissimi ostacoli, sicché alla sfida rappresentata dal giallo – peraltro intrigante e ben congegnato – si aggiunge quella personale di due uomini costretti a lottare per affermare il loro diritto di amarsi liberamente.
La narrazione procede a doppio POV, si alternano capitoli narrati dal punto di vista di Jaxon e Landon, tutti in prima persona, che di volta in volta ci fanno entrare nella loro psiche e respirare il loro stato d’animo. Percepiamo con chiarezza il tormento di Jaxon misto alla voglia di accogliere un sentimento nella sua vita che possa bilanciare la sofferenza subita e, nel contempo, tutta la sua determinazione nel risolvere il mistero, non solo per incastrare un pericoloso criminale ma anche per scagionare il suo amante, nella cui innocenza crede fermamente. Allo stesso modo tocchiamo con mano lo smarrimento, la paura di Landon, schiacciato da accuse pesanti, insieme alla sua voglia di riscatto e alla fame d’amore.
Interessante è l’attenzione posta sulla comunità e sul modo in cui i cittadini di Minnetonka reagiscono a quello che accade. Da questo punto di vista C.K. Harp apre una finestra che rimanda a un tema attualissimo: quello della gogna mediatica e del voyerismo che immancabilmente si scatena intorno ai casi di cronaca più scabrosi, e al modo in cui tutto si amplifica nel mondo dei social.
Una storia coinvolgente, che unisce suspense e passione in un mix appetibile tanto per gli amanti del thriller quanto per i lettori più inclini al sentimento.
Le note finali lasciano intendere che il percorso di Jaxon e Landon non si conclude qui ma potremo ritrovarli in una nuova avventura. Visto l’esordio così brillante, mi auguro che accada presto.





giovedì 23 febbraio 2017

Anteprima: 24 Hours di Claire Seeber

Titolo: 24 Horus 
Autrice: Claire Saeeber
Editore: Harper Collins
Pagine: 336
Prezzo: 13,60
Data di pubblicazione: 23 febbraio 2017

Descrizione: 
Mi chiamo Laurie.
Oggi sono viva. Domani potrei non esserlo più.
La mia migliore amica, Emily, è morta. Uccisa la scorsa notte nell'incendio che ha devastato il nostro hotel.
Ma non era lei che doveva morire. Ero io.
E adesso ho solo 24 ore prima che lui scopra che sono ancora viva.
Lui... qualcuno del mio passato. Il mio ex, un altro uomo... Non ho nessuna certezza.
Solo questo piccolo spiraglio di speranza, ora. Quest'unica possibilità.
24 ore di completo anonimato per trovare Polly, mia figlia.
Prima che mi vengano a cercare.

L'autrice: 
Nata a Londra, ha studiato letteratura inglese e recitazione e ha intrapreso la carriera di attrice, prima di capire che quella non era la sua strada. Dopo aver lavorato a lungo come regista di documentari televisivi e giornalista, infine è approdata felicemente alla narrativa. 24 Hours è il primo thriller di Claire che HarperCollins pubblica in Italia.

mercoledì 22 febbraio 2017

Recensione: Nel bel mezzo del nulla

Titolo: Nel bel mezzo del nulla
Serie: In mezzo al nulla #1
Autore: Roan Parrish
Traduttore: Olivia Marusi
Editore: Dreamspinner
Pagine: 368
Prezzo: 6,99
Disponibile qui

Descrizione:
Daniel Mulligan è un duro, irriverente e tatuato, che nasconde la sua insicurezza dietro il sarcasmo. Non ha mai trovato il suo posto: non a casa a Philadelphia con il padre e i fratelli, che fanno tutti i meccanici, e non a scuola, dove i compagni di corso lo hanno sempre guardato dall’alto della loro istruzione prestigiosa. Daniel è sollevato quando trova un lavoro come professore in un piccolo college a Holiday, nel nord del Michigan, ma nel profondo è un ragazzo di città, ed è chiaro che neanche in questa cittadina riuscirà a trovare il suo posto.
Rex Vale si affida alla routine per tenere a bada la solitudine: cura il suo corpo muscoloso, perfeziona le sue ricette e realizza mobili su commissione. Vive a Holiday da anni, ma la sua timidezza e la sua stazza imponente gli hanno impedito di creare dei legami con gli abitanti.
Quando i due uomini si incontrano, la loro chimica è esplosiva, ma Rex teme che Daniel sia solo un’altra delle tante persone che l’hanno abbandonato, mentre Daniel ha imparato che avvicinarsi a qualcuno può essere una debolezza fatale. Proprio quando cominciano ad abbattere i muri che li separano, Daniel deve tornare a Philadelphia, dove scopre un segreto che cambierà il modo in cui ha sempre considerato la sua vita.

La mia recensione: 
Un lavoro in un posto lontano da casa: per Daniel Mulligan rappresenta l’inizio di una nuova vita, l’opportunità non solo di realizzarsi professionalmente ma di allontanarsi da un contesto che lo ha sempre fatto soffrire. Orfano di madre, è cresciuto con il padre e i suoi fratelli che lo hanno sempre disprezzato e maltrattato a causa della sua omosessualità. Daniel non si è mai sentito amato, non ha mai provato il vero calore di una famiglia.
Quando giunge a Holiday, il paesino nel nord del Michingan in cui presterà servizio come insegnante, in realtà non si sente molto a suo agio. Si rende conto di essere capitato in un posticino sperduto, nel bel mezzo del nulla. Per cominciare la macchina presa a noleggio lo abbandona fra i boschi, nel pieno di una bufera di neve, e la sola persona che gli si avvicini per prestargli soccorso è un omone che gli incute un certo timore. Di certo il primo impatto non promette nulla di buono e Daniel fatica a credere di potersi mai sentire a casa in un luogo del genere.
Ma, si sa, le prime impressioni a volte ingannano.
Il suo soccorritore, alla luce di un camino acceso, si rivelerà essere un tipo molto sexy e tutt’altro che malintenzionato. Il suo nome è Rex Vale, è un falegname appassionato di cucina e, a dispetto del fisico imponente, è un uomo timido e dotato di rara sensibilità.
Fra i due scatterà subito la scintilla della passione e cominceranno a frequentarsi.
Tutto il romanzo è incentrato su questa coppia. A partire dal loro primo incontro, seguiamo Daniel e Rex mentre approfondiscono la reciproca conoscenza e si innamorano. Gradualmente si delineano in maniera sempre più vivida le rispettive personalità, conosciamo meglio il loro vissuto e il loro background ed emergono anche debolezze e difficoltà che potrebbero compromettere il nascente rapporto. Daniel, abituato a non essere accettato, è diffidente, fatica a credere che qualcuno possa davvero innamorarsi di lui e accettare di condividere un percorso duraturo. Rex, dal suo canto, si sente inadeguato perché soffre di dislessia. Anch’egli è fortemente insicuro e teme l’abbandono.
Saranno questi gli ostacoli che i due uomini dovranno superare per restare insieme. La trama è semplicissima e  non riserva colpi di scena, eccetto una scoperta sconvolgente che a un certo punto Daniel farà su un componente della sua famiglia. Forse perché si tratta del primo libro di una serie, più che raccontarci  una storia, l’autrice sembra introdurci nel microcosmo dei suoi personaggi aiutandoci a familiarizzare con loro. Non vi nascondo che leggendo, mi sono chiesta più volte quando sarebbe successo davvero qualcosa, e ho atteso il momento invano, anche se non posso dire di esserne rimasta completamente delusa. In effetti, quel che accade è concentrato tutto nell’incontro e nella nascita dell’amore fra i due protagonisti, nella ricerca di un equilibrio che pian piano trovano nella quotidianità, nelle cose più semplici. A rendere interessante e piacevole la lettura sono proprio loro, insieme ad altre figure che gli gravitano attorno: l’amica di Daniel, la grintosa tatuatrice Ginger, che anche a distanza continua a tenersi in contatto e a vegliare su di lui, impartendo consigli e fornendo il suo supporto all’occorrenza; l’ex compagno di Rex, Will che ricomparirà nella sua vita in un momento forse poco opportuno; il giovanissimo e dolce Leo, che subisce continui attacchi dai bulli a causa della sua omosessualità e che in Daniel e Rex troverà degli amici sinceri, oltre che due persone pronte a proteggerlo; la madre di Rex che, sebbene sia scomparsa da tempo, ha lasciato un ricordo molto vivido nel figlio e in qualche modo continua a essere presente – fra le altre cose a lei si deve la grandissima passione per i vecchi film che lo anima.
Leggendo ci si affeziona a tutti loro, ci si sente trascinati nelle loro vite e, alla fine, ci si sente a casa, in qualche modo. Penso che il punto di forza di questo romanzo sia proprio qui: nella semplicità con cui l’autrice riesce a raccontarci la vita di tuti i giorni, i piccoli grandi ostacoli con cui ci si deve confrontare per conquistarsi il proprio posto  nel mondo e raggiungere la felicità.



martedì 21 febbraio 2017

Anteprima: Un giovane tassidermista innamorato di K.A. Merikan

In uscita il 23 febbraio 2017

Titolo: Un giovane tassidermista innamorato 
Titolo originale: Diary of a Teenage Taxidermist 
Autore: K.A. Merikan 
Ambientazione: Washington 
Traduttore: Sara Benatti 
Genere: Romance 
Formato: Ebook 
Pagine: 234 

Descrizione:
Ethan è un giovane artista-imprenditore estremamente pragmatico (qualcuno potrebbe dire “asociale”), con un eccentrico amore per la tassidermia. È vicino al diploma e a un bivio: la sola cosa che vuole è sviluppare ulteriormente la sua attività, ma i suoi genitori vogliono che lui studi legge. Per Ethan questi sono già più problemi di quanti ne vorrebbe, per cui qualsiasi tipo di vita amorosa è fuori dai suoi programmi. Fino a quando impatta in Robert Hunter, il quarterback della squadra di calcio. Letteralmente. Robert se la sta cavando bene al liceo. Ha buoni voti, si sta preparando per gli studi di medicina, ha perfino deciso di aspettare fino al college per appuntamenti potenzialmente problematici. È gay, non se ne vergogna, ma non vuole attirare problemi. I suoi piani accuratamente progettati però potrebbero uscire completamente dai binari, quando beve troppo a una festa e causa dei danni irreversibili a Ethan, lo strambo della scuola. Robert deve affrontare il fatto che forse non è il bravo ragazzo che ha sempre pensato di essere. E che forse non vuole studiare medicina. E che forse, solo forse, in realtà non vuole aspettare fino al college per uscire con qualcuno. 

lunedì 20 febbraio 2017

Anteprima: Incontro sulla neve di Ethan Day

In uscita il 24 febbraio 2017

Titolo: Incontro sulla neve
Titolo originale: Sno-Ho
Serie: Summit City #1
Autore: Ethan Day
Traduttrice: Valentina Chioma
Editore: Triskell
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 101 pagine
Formato: pdf, epub, mobi
Prezzo: € 3,99

Descrizione:
Sembra che Boone Daniels faccia fatica a finire le cose. Oltre alla mezza dozzina di romanzi che ha iniziato, solo per abbandonarli a metà, la sua vita amorosa potrebbe essere descritta come una serie di mordi e fuggi.
Boone ha passato l’ultima settimana in una baita nella piccola cittadina montana di Summit City. Ha usato il periodo di solitudine per scrivere, aspettando l’arrivo del suo ragazzo per il loro anniversario.
Cosa succede a Boone quando viene scaricato proprio la vigilia del suo primo anniversario, e si ritrova in un bar a bere qualche cocktail di troppo? Incontra Wade Walker.


sabato 18 febbraio 2017

Anteprime Newton Compton 21-23 febbraio 2017

Titolo: Doppio gioco
Autore: Kylie Scott
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo: 5,99

Descrizione: 
Con un test di gravidanza positivo, la vita ordinaria di Lizzy Rollins sta per cambiare completamente. E per sempre. A Las Vegas si è lasciata andare e ha passato una notte con Ben Nicholson, il bassista degli Stage Dive. Ma Lizzy lo conosce bene. Sa che Ben non è il tipo d’uomo in cerca di una storia seria e duratura. D’altra parte per Ben Nicholson Lizzy è off limits. Assolutamente. Perché è la sorella minore del suo migliore amico. Non importa che ne sia follemente attratto, che lei sia dolce e sexy: tra loro non può esserci niente. Niente oltre a quello che è successo a Las Vegas. Eppure adesso c’è qualcosa che li lega, forse nel modo più profondo possibile. E chissà che anche i loro cuori non siano destinati ad avvicinarsi…

Titolo: Delitto con inganno
Autore: Franco Matteucci
Editore: Newton Compton
Pagine: 256
Prezzo: 9,90

Descrizione: 
È un inverno molto freddo e nevoso a Valdiluce. L’ispettore Santoni si trova a dover indagare su un evento accaduto una quindicina di anni prima e che all’epoca sconvolse la cittadina. La drammatica vicenda costringe l’ispettore, assistito dal fedele Kristal Beretta, a recuperare notizie su come avvennero i fatti, ma anche a ripercorrere la sua storia privata, dato che all’epoca era un adolescente innamorato proprio della bellissima Clara Meynet, la ragazza al centro del crimine. La giovane è scomparsa in circostanze mai chiarite, e non è stata più ritrovata. Durante le indagini, nonostante una certa ritrosia degli abitanti a collaborare, una serie di coincidenze riportano alla luce elementi che convincono l’ispettore ad avventurarsi nelle viscere del monte Sassone, luogo ameno e minaccioso dimenticato da decenni, attraverso un dedalo di tunnel, gallerie e cunicoli che nascondono spaventosi misteri. La selvaggia e potente natura dei luoghi, protettrice di un macabro segreto, testimonia che la verità è rimasta sepolta per anni sotto una fitta coltre di neve, ghiaccio e paura…

Titolo: Un incontro all'improvviso
Autore: Lauren Rowe
Editore: Newton Compton
Pagine: 352
Prezzo: 5,90

Descrizione: 
Chi afferma che l’amore sia pazienza e gentilezza di certo non ha mai avuto a che fare con quel diavolo su tacchi a spillo che risponde al nome di Kat Morgan… Quando Josh Faraday la incontra per la prima volta rimane folgorato dalla sua forte personalità e da quella irresistibile carica erotica che non gli permette di pensare ad altro se non a lei. Da quel momento la sua vita non sarà più la stessa. In questi nuovi capitoli della Club Series, Josh e Kat ci raccontano la loro storia, ed è una storia che vi lascerà senza fiato!

Titolo: È facile fare la spesa se sai leggere l'etichetta
Autore: Enrico Cinotti
Editore: Newton Compton
Pagine: 256
Prezzo: 10,00

Descrizione: 
Tutti noi siamo abituati a mangiare cibi industriali, preparati e confezionati secondo precise norme. Ma siamo certi che sia sempre così? Purtroppo le recenti e sempre più numerose inchieste su contraffazioni e truffe nel settore dell’industria agroalimentare dimostrano che non tutte le aziende sono trasparenti e seguono le leggi sulla tutela della salute dei consumatori. E allora come possiamo essere più consapevoli su quello che portiamo in tavola e su ciò che va evitato per scongiurare inutili rischi? Quali sono i prodotti più sicuri, e soprattutto come sceglierli al supermercato? Imparare a leggere le etichette sulle confezioni è un primo passo per diventare consumatori consapevoli. L’etichetta informa sul contenuto del prodotto in modo chiaro, semplice, leggibile e veritiero. Grazie a questo libro diventeremo dei veri e propri esperti di termini di scadenza e modalità di conservazione, potremo capire da dove provengono gli alimenti e conoscere la tipologia dei diversi allergeni, comprendere le differenze tra un prodotto fresco e uno surgelato, scoprire l’esatta natura degli additivi e i loro effetti sulla nostra salute. Una guida utile a tutti, che fa riflettere su stili di vita e consumi alimentari e aiuta a scegliere senza essere scelti.

Titolo: Forever. Solamente io e te
Autore: Amy Engel
Editore: Newton Compton
Pagine: 256
Prezzo: 9,90

Descrizione: 
Sono ancora viva. A malapena. Il mio nome è Ivy Westfall. Ho sedici anni e sono una traditrice. Tre mesi fa, sono stata costretta a sposare il figlio del Presidente, Bishop Lattimer – come è stabilito che facciano tutte le figlie del clan perdente nella guerra che sono cedute in matrimonio ai figli dei vincitori. Ma io ero diversa. Io avevo una missione segreta da portare a termine: uccidere Bishop. Invece, mi sono innamorata di lui. Ora sono una reietta, abbandonata al mio destino e devo sopravvivere nella ferocia brutale delle terre al di fuori della civiltà. Eppure, anche qui, c’è speranza. C’è vita oltre la recinzione. Ma non posso correre più veloce del mio passato. E ogni giorno il mio cuore si chiede se riuscirà mai a battere di nuovo come un tempo…


venerdì 17 febbraio 2017

Anteprima: Guarda dentro me di Carmen Bruni

In uscita il 23 febbraio 2017

Titolo: Guarda dentro me
Autrice: Carmen Bruni
Editore: Fabbri
Pagine: 294
Prezzo eBook: 9,99
Prezzo cartaceo: 16,90


Descrizione:
Quando Annabel le cammina per strada non passa certo inosservata. È abituata agli sguardi degli uomini, e persino delle donne, perché è bella da togliere il respiro. Peccato che ovunque vada crei scompiglio, come nella casa di Giorgia e del fratello Carlo, di cui diventa la nuova coinquilina. Convivere con lei infatti non è per niente facile, anzi può rivelarsi davvero snervante: è indisponente, distaccata e si trincera sempre dietro una corazza gelida e impenetrabile, in cui sentimenti ed emozioni non possono filtrare.

E questo tutto a causa del suo difficile passato. Ma anche Carlo, gran latin lover all’apparenza solare e disponibile, ha i suoi lati oscuri e alle spalle brutte esperienze che lo hanno ferito nel profondo. Tra i due si scatena subito un’attrazione fisica sconvolgente. E, giorno dopo giorno, inizierà a nascere anche qualcosa di più, qualcosa di imprevisto per entrambi. Ammetterlo significherebbe per loro venire meno alle proprie convinzioni, ma non potranno comunque evitare di dar vita a un duello d’amore, fatto di stoccate maliziose, affondi audaci e fendenti letali….

Quanti colpi dovranno schivare prima di rendersi conto che, quando c’è di mezzo il cuore, non si tratta di vincere o perdere, bensì di sopravvivere?

L'autrice:

Carmen Bruni, grandissima lettrice di storie d’amore, non poteva che iniziare a scriverne di sue. Questo è il suo secondo romanzo, dopo Questione di cuore (Fabbri, 2015).