sabato 22 aprile 2017

Recensione: Gli eredi

Titolo: Gli eredi
Autore: Wulf Dorn
Editore: Corbaccio
Pagine: 324
Prezzo: 17,60

Descrizione: 
«Mi creda, avrà bisogno ancora di un sacco di caffè oggi. Sarà una cosa lunga.» Nella saletta colloqui del seminterrato del reparto psichiatrico dell’ospedale Frank Bennell, stimato criminologo alla soglia della pensione, chiede aiuto a Robert Winter, psicologo con cui ha collaborato in numerosi casi di omicidio. Però i due esperti dei lati oscuri della natura umana questa volta sono messi a dura prova. La donna che si trovano davanti, sopravvissuta a un grave incidente su una strada di montagna immersa nella nebbia e battuta dalla pioggia, sembra oscillare tra realtà terribili e allucinazioni. Si chiama Laura Schrader, trentadue anni, capelli biondi; sull'auto accanto a lei una pistola vecchio modello col caricatore vuoto e un baule in cui si nasconde una dura verità. Nel suo sguardo diffidenza e terrore. Perfino Winter, il quale nella sua carriera ha ascoltato dai suoi pazienti storie così plausibili da rendere difficile smascherarle, non sa come mettere in ordine i pochi elementi ricavati con tanta fatica dalla donna: l'uomo che l'ha salvata chiamando i soccorsi e poi è sparito nel nulla, bambini dagli occhi di ghiaccio, misteriose uccisioni… Fatica a collegarli a quanto si vede nella foto che gli ha mostrato il collega: qualcosa di terribile, che supera ogni immaginazione. In una lunga notte, fuori dalla clinica, sotto un cielo nero e gonfio di odio sta succedendo qualcosa. Ma cosa? Bisogna credere a quella donna per arrivare in tempo. Se sarà ancora possibile. Un romanzo forte come un pugno allo stomaco, con un ritmo serratissimo. Un altro Incubo, radicale, definitivo, ma anche provocatorio, che ci costringe a riflettere da un altro punto di vista sulle nostre responsabilità verso il mondo dopo di noi.

L'autore:
Wulf Dorn, nato nel 1969, ama le storie appassionanti, i gatti e viaggiare. Per vent'anni ha lavorato come logopedista in una clinica psichiatrica, e da questa sua esperienza ha tratto grande ispirazione come scrittore. In Italia Corbaccio ha pubblicato La psichiatra, che è diventato un bestseller grazie al passaparola dei lettori, Il superstite, Follia profonda, Il mio cuore cattivo, Phobia, Incubo e Gli eredi.

La mia recensione: 
Una donna viene ritrovata a bordo di una macchina su una stradina di montagna: ha avuto un incidente, ma l’uomo che ha chiamato i soccorsi pare essere svanito nel nulla, accanto a sé ha una pistola scarica, nel portabagagli un cadavere. Alle prime domande sull’accaduto risponde farneticando di mostri che avrebbero attaccato non solo lei ma l’intera popolazione di un villaggio nelle vicinanze. Sicuramente frasi senza senso, pronunciate da una persona in grave stato di shock,  ma almeno una delle sue affermazioni trova riscontro nella realtà ed è sconcertante: il paesino di cui parla è davvero deserto, i suoi abitati sembrano essersi volatilizzati e non c’è nessuno che possa fornire una spiegazione plausibile.
Il criminologo Frank Bennel, incaricato del caso, chiede allora aiuto allo psicologo Robert Winter affinché tenti di fare breccia nella mente confusa della donna. Laura Schrader, questo il suo nome, è di fatto l’unica testimone dell’accaduto, la sola che possa dare un contributo alla scoperta della verità.
Ancora una volta Wulf Dorn sfida la nostra razionalità e, confermandosi ottimo equilibrista, ci propone un romanzo borderline. Dal principio alla fine ci tiene in bilico sulla sottile linea di confine che separa la realtà dall’allucinazione. Ci catapulta in uno scenario dalle atmosfere quasi kinghiane, che ci  suggerisce l’idea di un thriller paranormale, salvo poi sorprenderci con una virata che ci riporta con i piedi per terra. A dispetto delle prime apparenze, la sua non è una storia fantastica ma profondamente radicata nel reale. I mostri di cui ci narra sono tali ma non hanno zanne né poteri sovrumani, sono davvero intorno a noi, li vediamo, sentiamo parlare  di loro nei notiziari, anche se spesso scegliamo di distogliere lo sguardo e chiudere le orecchie.
Scavare nella psiche umana, metterne in luce gli aspetti più controversi è una peculiarità di questo indiscusso maestro del thriller psicologico. La sua cifra stilistica marchia a fuoco anche il suo ultimo lavoro ma qui osa di più, si spinge oltre, affrontando una tematica  di interesse sociale. A essere sotto i riflettori, nella nuova trama, non è solo il lato oscuro del singolo individuo ma quello dell’intera collettività.
Gli eredi è un thriller adrenalinico ma anche impegnato, ci offre un intrigante enigma da risolvere e nel contempo ci parla di pedofilia, di violenza, di infanzia negata, lanciando un monito a chi legge.
La storia si snoda attraverso il racconto di Laura che, nel corso di una lunghissima seduta, riporta a Robert Winter la sua incredibile versione dei fatti. A intervallare il suo resoconto si inseriscono dei brevi capitoli che ci portano in varie parti del mondo per mostrarci delle scene agghiaccianti: brevi frammenti di vita che hanno per protagonisti i bambini e che racchiudono orrori inenarrabili. Sono pagine crude, che colpiscono come un pungo allo stomaco ma sono anche quelle in cui la fiction scivola via per cedere del tutto il passo alla realtà. Come lo stesso Dorn annuncia nella sua introduzione, le storie che via via vanno a intrecciarsi con il racconto di Laura non nascono dalla sua fantasia ma vengono dalla cronaca. Sono realtà che supera l’immaginazione e che ci sferza.
Eredi, i nostri eredi, sono quei bambini maltrattai, venduti, costretti a prostituirsi o imbracciare armi per combattere una guerra che non hanno voluto e di cui ignorano persino il significato; i bambini abbandonati, votati alla fame, ma anche quelli obbligati a respirare un’aria infetta, a vivere in un territorio contaminato da rifiuti tossici, a convivere con malattie terribili causate dall’inquinamento.
Vittime impotenti e inconsapevoli alle quali stiamo consegnando un futuro incerto e per molti versi spaventoso.
Cosa potrebbe accadere se quelle piccole creature, per un giorno,  si trasformassero in carnefici?
È questa la provocazione che in maniera originale è incisiva Wulf Dorn lancia attraverso le sue pagine invitandoci a riflettere sulle nostre responsabilità.
Un’opera coraggiosa che affonda la lama in una ferita aperta dei nostri tempi, andando ben oltre i confini di genere.





  

venerdì 21 aprile 2017

Restyling di primavera per Fabbri Life


Buongiorno cari follower,
oggi vi propongo un’anteprima un po’ particolare. Con l’arrivo della primavera, mentre ci accingiamo a fare un cambio d’abiti (tempo permettendo) Fabbri Editori ha deciso di dare una nuova veste grafica all’edizione digitale di alcuni dei romanzi Fabbri Life più amati.
Gli eBook saranno disponibili in tutti gli store online al prezzo di 6,99 euro
Di seguito l’elenco completo:
Cosa indossare con un cuore spezzato, di Samia Murphy
Come se fosse ieri, di Irene Vanni
Un cupcake con Mr Darcy, di Giovanna Fletcher conterrà un'intervista all'autrice
La piccola bottega dei ricordi, di Annelise Cobrion
Dal primo istante, di Mahiri McFarlane
Baciare uno sconosciuto a Central park, di Katy Regan
Pistacchio, cioccolato, amore e panna montata, di Abby Clements
Due varianti di Me, di Dani Atckins conterrà un'intervista all'autrice

Ma le sorprese non sono finite. Per festeggiare questa novità sarà finalmente disponibile in edizione eBook CREDIMI di Calia Read.


Descrizione:
Sono passate settecentoventi ore da quando Naomi è stata ricoverata contro la sua volontà al Fairfax, un istituto psichiatrico. Da trenta giorni si sveglia in un luogo a lei sconosciuto, vede infermiere entrare e uscire in continuazione dalla sua stanza, viene controllata senza sosta. Eppure fino a un mese prima era felice: aveva Lachlan, il fidanzato di una vita, e Lana, la sua migliore amica. E anche Max, affascinante agente di borsa determinato a sedurla a tutti i costi, per il quale provava un'attrazione tanto intensa e travolgente quanto inspiegabile, e a cui non riesce a smettere di pensare. Ma allora perché si trova lì? Come mai nessuno le crede? E perché tutte le persone a cui tiene sembrano averla abbandonata? Tutte tranne Lachlan. Ad aiutarla a rispondere a queste domande sarà la dottoressa Routledge: con lei Naomi, lentamente e con molto sforzo, tra miglioramenti e ricadute, inizierà ad aprirsi, a rimettere insieme i frammenti del suo passato. Ma la verità che verrà a galla potrebbe essere più spiazzante e dolorosa di quanto avrebbe mai potuto immaginare…

Anteprima: Lezioni di ballo di R. Cooper

In uscita il 25 aprile 2017

Titolo: Lezioni di ballo
Autore: R. Cooper
Traduttore: Cristina Fonatana
Editore: Dreamspinner
Pagine: 133
Prezzo: 5,99
Disponibile qui

Descrizione:
Chico vive da due anni una relazione che lo consuma con un uomo prepotente. Quando il suo ragazzo gli rivela che sta vedendo qualcun altro, a Chico non resta altra scelta che trasferirsi sopra il garage del cugino in un piccolo paese tra i boschi di sequoie. Qui tira avanti svogliatamente. Per farlo uscire, il cugino lo spinge a offrirsi come volontario per aiutare con lo spettacolo annuale della scuola di danza del posto.
Chico non si aspetta di finire a una lezione di ballo o di iniziare a sentirsi di nuovo vivo tra le braccia del suo maestro. Rafael, il figlio del proprietario della scuola, è stato un ballerino di talento, ma ora ama insegnare. Sebbene Chico ne sia attratto, ha paura di avvicinarlo. Rafael, però, è determinato, e a Chico basterà un solo ballo per capire che ha ancora qualcosa da imparare.

giovedì 20 aprile 2017

Anteprima: Dipingere il cielo di Lily G. Blunt

In uscita il 20 aprile 2017

TITOLO: Dipingere il cielo
TITOLO ORIGINALE: Paint the Sky
AUTORE: Lily G. Blunt
AMBIENTAZIONE: Inghilterra
TRADUZIONE: Francesca Giraudo per Quixote Translations
PAGINE: 280 circa
GENERE: Contemporaneo – New Adult
FORMATO: E-book e cartaceo

Descrizione: 
L’amore per l’arte…
La passione comune per le arti crea un forte legame tra due timidi studenti universitari. Ben è affascinato dai dipinti nei quali Vinnie ritrae il palazzo dell’Università e, notando questo interesse, Vinnie invita Ben a una mostra d’arte dove saranno esposti i suoi lavori. Grazie a una famiglia benestante alle spalle, Ben acquista alcuni quadri di Vinnie e chiede all’artista un aiuto per la disposizione nel suo appartamento. Un cielo stellato notturno…
Come scusa per avere più tempo da passare con lui, Ben chiede a Vinnie di fargli un ritratto. Ma la sera in cui avrebbe dovuto iniziare a dipingerlo, Vinnie disegna invece un cielo stellato direttamente sul torace di Ben. Un bacio, e tra due inizia una relazione sotto quel cielo stellato.
Ma ogni relazione ha i suoi alti e bassi, e quando la gelosia di Ben si insinua tra loro, a causa di un collega di Vinnie, quest’ultimo prende una decisione che cambierà il corso delle loro vite.
Ben e Vinnie si ritrovano così ad attraversare l’inferno, lontani l’uno dall’altro. Ma l’amore, quello vero, nato sotto un cielo stellato è sempre lì e aspetta solo che i due ragazzi abbiano fiducia l’uno nell’altro. Solo così potranno far diventare realtà i loro sogni d’amore.

L'autrice:
Lily G. Blunt scrive gay romance contemporanei. Ama esplorare la relazione tra due uomini e
l’intensità della loro attrazione fisica ed emotiva. Nelle sue storie si può trovare anche un po’ di angst dimostrato dalla profondità dei sentimenti degli uomini. Lily scrive di continuo nella sua testa, scene immaginarie e trame, ma solo alcune diventeranno un romanzo, perché, a quanto pare, non ci sono mai abbastanza ore durante il giorno, nonostante abbia lasciato il suo lavoro di insegnante per
concentrarsi sulla scrittura! Lily ha scoperto il magnifico mondo dei romanzi mm parecchi anni fa, leggendo una fan fiction e da quel momento, durante il suo tempo libero, ha cominciato a scrivere anche lei delle storie. Con l’incoraggiamento dei suoi amici e lettori, ha deciso poi di pubblicare alcuni dei suoi lavori. Da allora ha auto pubblicato diverse storie mentre alcune sono state pubblicate dalla Torquere Press, Wayward
Ink Publishing, e dalla Pride Publishing.

Anteprima: Tu sei la ragione di Renae Kaye

In uscita il 24 aprile 2017

Titolo: Tu sei la ragione
Titolo originale: You Are the Reason
Serie: The Tav # 2
Autrice: Renae Kaye
Traduttore: Karen Arreghini
Editore: Triskell 
Genere: Contemporaneo
Formato: pdf, epub, mobi
Lunghezza: 260 pagine
Prezzo: 5,99

Descrizione:
Davo è un ragazzo nella media. Ha un buon lavoro, una casa propria e passa i fine settimana al pub. Accetta completamente di essere gay, ma non vuole essere uno di quei gay effeminati. Gli piacciono il football, le altre attività maschili ed evita accuratamente tutto ciò che potrebbe essere considerato femminile, comprese le relazioni che durano più di quindici minuti. 
Un giorno, l’amico e idolo gay di Davo non solo trova un fidanzato, ma adotta perfino una bambina. Davo è profondamente sconvolto e corre al pub. È proprio lì che incontra Lee, una ragazza carina dai capelli color ciliegia, con un bel vestitino e un paio di scarpe rosse a punta. Davo ne è affascinato, ma com’è possibile? Lui è gay, no? Poi Lee gli confessa di essere in realtà un ragazzo a cui a volte piace indossare abiti da donna. Stravolto da quell’attrazione così bizzarra per lui e le sue idee, Davo inizia un lungo cammino che lo porterà ad accettare se stesso senza dare importanza a ciò che pensano gli altri.


mercoledì 19 aprile 2017

Anteprime Newton Compton: 20- 27 aprile 2017

Titolo: L'impero. La vendetta dell'aquila
Autore: Anthony Riches
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo eBook: 4,99
Prezzo cartaceo: 12,00

Descrizione:
Dopo il trionfo nella campagna di Dacia, i soldati della Cohors Tungrorum ritornano all’interno del grande accampamento romano ai confini del Vallo di Adriano. La situazione però è caotica, nessuno ha voglia di tributare loro alcun onore. Le altre legioni romane sono stanche e col morale a pezzi dopo mesi di combattimenti senza tregua contro i barbari nei territori del Nord. Gli alti comandi dell’esercito imperiale non hanno dubbi: la Cohors Tungrorum, anziché riposare, deve dare il suo contributo, ripartendo subito per una nuova missione. Obiettivo: recuperare lo stendardo della Sesta legione, l’aquila di bronzo, venerato come fosse una reliquia. Per Marco Valerio Aquila e i suoi compagni inizia un’altra avventura in regioni ostili e lontane dall’impero, all’insegna di combattimenti feroci. 
Titolo: Un uragano all'improvviso
Autore: Lauren Rowe
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo eBook: 3,99
Prezzo cartaceo: 5,90

Descrizione:
The Club Series
Josh Faraday e Kat Morgan sono a una svolta decisiva della loro impetuosa e passionale relazione. Questa volta dovranno misurarsi con la più grande avventura che possa vivere una coppia: la nascita di un figlio. Come reagirà Josh di fronte a questa sconvolgente notizia? I sentimenti che prova per Kat saranno più forti del fantasma di suo padre e dei demoni della sua infanzia? In questo epico finale, il desiderio irrefrenabile che li ha travolti sin dal primo incontro potrà forse aiutarli a superare le loro più profonde paure e condurli alla scoperta della forza del vero amore…

Titolo: Non vorrei lasciarti mai
Autore: Emily Bleeker
Editore: Newton Compton
Pagine: 352
Prezzo eBook: 4,99

Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Natalie e Luke sono una coppia felice, fino al giorno in cui un tragico destino si abbatte su di loro. Natalie si ammala e muore prematuramente, lasciando il marito e i tre bambini. La famiglia, sconvolta dalla terribile perdita, prova a recuperare una sorta di normalità grazie ad Annie, la migliore amica di Natalie, ma ritrovare la pace sembra impossibile: Luke comincia infatti a ricevere delle strane lettere. E il mittente è proprio Natalie… Sono lettere che la moglie ha iniziato a scrivere quando ha capito che non ce l’avrebbe fatta. Sono lettere piene di indicazioni su come organizzare la sua nuova vita da padre single e su come gestire i bambini. Natalie ha anche indicato il nome della babysitter migliore per loro. Luke non riesce a immaginare chi sia a spedirgliele, ma segue tutti i consigli di Natalie. Fino a quando, tra i suoi effetti personali, non trova una busta, e allora comincia a dubitare di tutto ciò che la riguardava. C’è qualcosa nella vita di Natalie che gli sfugge. E c’è una persona che salta fuori dal suo passato che alimenta troppi sospetti in Luke…

Titolo: Il tesoro scomparso dei emplari
Autore: James Becker
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo eBook: 2,99

Prezzo cartaceo: 9,90

Descrizione:
Robin Jessop è un’abile antiquaria che vive in una tranquilla città della costa inglese. Di recente ha concluso l’ennesimo affare, acquistando un volume medievale al cui interno è nascosta una pergamena, che ha subito catturato il suo interesse. Ma per decifrare i codici ha bisogno di aiuto. David Mallory, esperto crittografo, è la persona giusta. Di lui si fida ciecamente. Il testo tuttavia è impenetrabile, il linguaggio oscuro. Almeno fino a quando un indizio prezioso non rivelerà la strada da percorrere, un mistero che affonda le radici nell’Europa di sette secoli prima e chiama in causa i famigerati cavalieri templari. Per Jessop e Mallory non c’è un secondo da perdere, inizia una rocambolesca avventura e la caccia a un tesoro inestimabile…

Titolo: Noi, gli unici al mondo
Autore: Siobhan Vivian
Editore: Newton Compton
Pagine: 416
Prezzo eBook: 4,99

Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
Cosa puoi fare se la tua città si sta inabissando, sommersa dall’acqua, e a tutti è stato ordinato di fare i bagagli e andarsene? Mentre gli adulti sono impegnati a pensare a come sarà il futuro, a mettere al sicuro i propri beni e a cercare nuovi luoghi in cui poter vivere, Keeley Hewitt e i suoi amici vogliono invece trovare il modo per rendere indimenticabili le ultime ore che trascorreranno insieme ad Aberdeen. E allora ecco che cominciano a organizzare feste d’addio incredibili per chi è in partenza per sempre, balli di fine anno in case abbandonate. Per Keeley, lasciare quel posto significa anche dire addio al ragazzo che ha sempre amato. Ma proprio quando crede di aver perso tutto, ecco che il destino le regala un incontro inaspettato. E forse la fine di Aberdeen coinciderà con l’inizio della sua prima storia d’amore…

Titolo: Una coppia quasi perfetta
Autore: Nina Sadowsky
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo eBook: 2,99

Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
La vita di Ellie Larrabee è praticamente perfetta. Ha un ottimo lavoro, vive in un appartamento favoloso ed è fidanzata con l’uomo dei suoi sogni. Apparentemente Ellie e Rob Beauman sono una coppia fantastica: sono belli, hanno successo nella vita e si amano così tanto da fare invidia. Vedendoli, sembra facile immaginare che il loro futuro sarà radioso. Ma durante quello che dovrebbe essere il giorno più bello della loro vita, poco dopo aver pronunciato il fatidico “sì”, un segreto sconvolgente minaccia di distruggere la felicità di Ellie. L’uomo che ha sposato da poche ore e che ama con tutto il cuore nasconde, in realtà, un oscuro passato. E più cose scopre, più Ellie viene trascinata in un vortice di tradimenti e orrore da cui sembra impossibile fuggire… 

Titolo: Il mio ricordo più bello
Autore: K.A. Linde
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Prezzo eBook: 4,99


Descrizione:
Per la reporter Liz Dougherty il giorno delle elezioni, un giorno dedicato al futuro e agli addii al passato, sembra il momento migliore per iniziare una nuova storia. Ma i sentimenti per la sua vecchia fiamma non si sono ancora spenti.  meglio raccogliere i cocci e andare avanti o ricominciare da dove ci si era fermati?

Titolo: Apri i tuoi occhi
Autore: Patrisha Marr
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Prezzo eBook: 4,99

Prezzo cartaceo: 9,90

Descrizione:
Ward Camden è un famoso scrittore di thriller, bestseller in tutto il mondo, ma è anche un misogino con il carattere schivo e nessuna voglia di stare al centro dell’attenzione. Il suo sogno è fuggire da Los Angeles, dalla sua agente e da Linda, la fidanzata. In un impeto di ribellione, decide così di partire per la Toscana, per ritrovare se stesso e la perduta voglia di scrivere. Il destino si presenta a lui con il nome di Sissi Fiori, una giovane violinista che prima lo travolge con la sua bicicletta, poi con il suo carattere solare e appassionato, infine lo coinvolge in una vacanza inaspettata e piena di sorprese. L’attrazione fra i due è immediata, ma ci pensano Andrea ed Emma, i più cari amici di Sissi, a complicare le cose. In un tale vortice di eventi, emozioni e fraintendimenti, Ward e Sissi riusciranno a lasciarsi andare al sentimento che sta nascendo fra loro?



domenica 16 aprile 2017

Anteprima: La scoperta di Daniel di Eli Easton

In uscita il 19 aprile 2017

Titolo: La scoperta di Daniel
Titolo originale: The Enlightenment of Daniel
Serie: Sex in Seattle # 2
Autrice: Eli Easton
Traduttrice: Francesca Bernini
Editore: Triskell
Genere: contemporaneo 
Lunghezza: 193 pagine
Formato: pdf, epub, mobi
Prezzo: € 4,99 

Descrizione:
Il magnate della finanza Daniel Derenzo vive per il lavoro, fino a che il padre morente gli ricorda quanto la vita sia breve. Quando comincia a guardarsi intorno con occhi nuovi, fa una scoperta sconvolgente: sebbene abbia sempre pensato di essere etero si sente attratto dal suo socio in affari e miglior amico Nick. Alla tipica maniera degli studenti più brillanti, disseziona i suoi nuovi desideri con l’aiuto degli esperti della clinica del sesso Expanded Horizons e punta Nick con la stessa feroce determinazione che gli ha fatto ottenere molti contratti d’affari.
Nick era stato innamorato di Daniel anni prima, quando erano compagni di stanza al college. Ma Daniel era etero e Nick aveva rimesso insieme i pezzi del suo cuore infranto sposando Marcia. Due figli e quattordici anni dopo, il loro matrimonio si trascina stancamente come una nave alla deriva. I figli, però, sono tutto per lui e teme che in caso di divorzio non riuscirebbe mai a ottenerne la custodia congiunta. Se riuscirà ad affidare il suo cuore a un Daniel che si sta appena riscoprendo, forse tutti quanti potranno trovare la strada del loro “vissero per sempre felici e contenti”.


venerdì 14 aprile 2017

Recensione: Amore in opposizione

Titolo: Amore in opposizione
Autore: Charlie Cochet
Traduttore: Claudia Nogara
Editore: Dreamspinner
Pagine: 66
Prezzo: 3,99
Disponibile qui

Descrizione: 
Lo stagista americano Kelly Sutton è entusiasta di essere stato accolto alla prestigiosa Photonic Royal Society di New London. Da più di un anno collabora al Progetto Marte, una missione così segreta che nemmeno lui ne conosce i dettagli. L’unica cosa di cui è certo è che i suoi studi contribuiranno ad aiutare l’umanità, e questo gli basta. 
L’ordinato mondo di Kelly finisce sottosopra quando le preoccupazioni per lo strano comportamento del suo mentore lo portano a indagare e scoprire una crudele verità. Quello che doveva essere un progetto volto a migliorare la vita umana si rivela una ricerca che potrebbe portare alla distruzione di massa. La terrificante scoperta obbliga Kelly a scegliere tra guardare dall’altra parte per mantenere il suo incarico, come ha sempre fatto, o rischiare la carriera e forse persino la vita per fare la cosa giusta e salvare l’uomo che ha conquistato il suo cuore.

La mia recensione: 
Kelly Sutton è un giovane scienziato. Essere assunto presso la Photonic Royal Society per lui è un grandissimo traguardo, ma quando il suo superiore, gli comunica che è stato assegnato al segretissimo progetto Marte, il suo entusiasmo cresce a dismisura, giacché ne è sempre stato incuriosito e, pur non sapendo di cosa si tratta esattamente, sa per certo che è qualcosa di importante, rivoluzionario, qualcosa che forse cambierà il futuro dell’umanità.
Qualsiasi sua ipotesi in merito crolla nel momento in cui si ritrova di fronte al “progetto” poiché supera davvero ogni immaginazione. Non un congegno tecnologico, non una formula segreta o una medicina miracolosa ma un essere senziente… peraltro muscoloso e bellissimo. Certo, Marte non è esattamente un uomo, è stato creato in laboratorio ed è programmato per assolvere un determinato compito, ma non lo si può considerare nemmeno una macchina.
Qual è in effetti il confine fra un androide e un essere umano?
Si tratta di un quesito annoso quanto interessante, ricorrente nelle opere di sci-fi e che nondimeno in questa novella giocherà un ruolo centrale.
A Kelly viene affidato il compito di supervisore, deve trascorrere gran parte del suo tempo con Marte per controllare il modo in cui si evolve e risponde al suo addestramento. Ciò lo pone in una situazione doppiamente critica: da un lato il giovane ricercatore scopre le vere finalità del progetto e ne rimane atterrito perché sono tutt’altro che nobili e al servizio del benessere collettivo; dall’altro, stando a stretto contatto con Marte, sempre più fatica a considerarlo una macchia, si rende conto che pensa e prova dei sentimenti; e cosa ancor più preoccupante, capisce di esserne attratto.
La cornice fantascientifica fa dunque da contorno a una storia d’amore all’apparenza impossibile, una storia dolce e drammatica allo stesso tempo, di quelle che strizzano il cuore e ci inducono a riflettere sulla vera portata dei sentimenti.
Charlie Cochet è una narratrice eccelsa e non si smentisce. In questa occasione ci svela anche un lato inedito, ci propone infatti una storia che si discosta dalle atmosfere ironiche e briose che solitamente caratterizzano la sua scrittura, soffermandosi su toni più struggenti e malinconici, e ci dimostra di sapersi destreggiare alla perfezione anche in questa dimensione.   Il racconto si lascia leggere tutto d’un fiato e sin dalle prime battute si fa apprezzare. Le enormi potenzialità contenute nella trama, tuttavia, risultano sacrificate dalla brevità del testo che, dal mio punto di vista, rappresenta il suo unico difetto. Le pagine sono poche, il ritmo accelerato di conseguenza, al punto che non si ha tempo di affezionarsi davvero ai personaggi né di familiarizzare con la New London futuristica, appena abbozzata sullo sfondo e poi lasciata all’immaginazione del lettore. Le grandi emozioni e il senso di dipendenza creato dalla serie “THIRDS”, purtroppo non hanno modo di replicarsi nello spazio limitato della novella. Sebbene Amore in opposizione sia un bellissimo racconto, non è all’altezza dei romanzi, ve ne consiglio la lettura ma vi consiglio anche di  dimenticare i THIRDS per un attimo ed evitare il confronto, perché in tal caso rischiereste una delusione.
 





Anteprima: Sulla strada giusta di Francesco Grandis

In libreria dal 13 aprile 2017

Titolo: Sulla strada giusta
Autore: Francesco Grandis
Editore: Rizzoli
Pagine: 350
Prezzo eBook: 9,99
Prezzo cartaceo: 18,00

Descrizione: 
Da una scogliera a picco sul Mar Glaciale Artico, un uomo respira finalmente la libertà. Intorno ha solo il silenzio e davanti l’orizzonte, infinito e limpido. Appena qualche mese prima non l’avrebbe mai creduto possibile. Aveva trentun anni e un lavoro stabile: il sogno di molti, ma non il suo. Così un giorno ha detto basta e si è messo in cammino su sentieri sconosciuti, per cercare una risposta ai confini del mondo, senza ancora sapere se quello alla vita di prima sarebbe stato un arrivederci o un addio.
Dal Sudamerica a Budapest, dall’India alla Scandinavia, tra paesaggi mozzafiato e momenti di intima condivisione, Francesco vive esperienze inattese che gli mostrano chi è davvero, un giorno dopo l’altro. Lontano da casa o tra la propria gente, l’importante è mettersi in gioco.
Dopo il successo del blog Wandering Wil e i tantissimi lettori incontrati in Rete, Francesco Grandis è riuscito nell’impresa di pubblicare la sua storia. Sulla strada giusta è un “urlo nel silenzio” per svegliarci dal torpore della routine e ricordarci che se non insegui la felicità non avrai chance di trovarla.

L'autore: 
FRANCESCO GRANDIS è nato in Veneto nel 1977. Laureato in Ingegneria elettronica, nel 2009 lascia un lavoro nel campo della robotica e parte per un viaggio in cui attraversa diversi Paesi nel mondo. Al ritorno inizia a raccontare la sua esperienza on-line (http://www.francescograndis.com)
e nel romanzo Sulla strada giusta auto-pubblicato su Amazon.



giovedì 13 aprile 2017

Anteprima: Whispering Cliffs – 18 buche sino all’amore di Cristina Bruni

In uscita il 14 aprile 2017

Titolo: Whispering Cliffs – 18 buche sino all’amore
Autrice: Cristina Bruni
Serie: 18 buche #2
Genere: Contemporaneo / Sportivo
Lunghezza: 522 pagine
Editore: Traskell
Formato: pdf, epub, mobi
Prezzo € 6,99

Descrizione:
Sono trascorsi tre mesi da quando Reginald e Russell si sono dichiarati reciprocamente il loro amore, ma le cose sono ben lontane dall’essere tutte rose e fiori.
I mostri sono tornati a urlare.
Reginald deve fare i conti con il fantasma del primo amore di Russell, lo scomparso Daniel, onnipresente tra loro; Russell è chiamato a scegliere se continuare a vivere nell’ombra o dichiararsi pubblicamente, rischiando di perdere l’affetto di Duncan MacDonald, omofobo fino al midollo, suo padrino e capitano di Ryder Cup, l’uomo che gli è stato accanto dopo la morte di suo padre Ronald.




mercoledì 12 aprile 2017

Recensione: Morte a San Siro

Titolo: Morte a San Siro. Milano, il mistero di villa Pozzi
Autore: Alessandro Bastasi
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 288
Prezzo: 12,90

Descrizione:
«In zona San Siro a Milano una macabra scoperta ha funestato questa mattina il lavoro di Khalid Buhar, macchinista dell’impresa edile Milano Costruzioni, mentre si accingeva a spianare il terreno a ridosso di una vecchia villa, abbattuta per far posto a un nuovo ipermercato di proprietà del magnate svizzero Karl Heimer. Stava operando con la scavatrice quando, dalle macerie, sono improvvisamente venuti alla luce alcuni resti umani». Guido Barbieri, professore di storia in pensione, non ha dubbi: si tratta di Angela Pozzi, scomparsa a 17 anni nel lontano 1965. Una ragazza della quale lui, diciottenne, era follemente innamorato. Ma sembra che la morte di Angela Pozzi interessi solo a lui e di riflesso alla figlia Laura, giornalista di un’emittente televisiva. La magistratura ha infatti gatte da pelare molto più urgenti e pressanti. Sarà però un nuovo inaspettato delitto a richiedere l’intervento deciso di Daniele Ferrazza, un commissario di polizia giudiziaria che nutre per Laura un interesse non soltanto professionale. Il commissario si troverà ad affrontare un caso oscillante tra passato e presente, all’apparenza indecifrabile. Tanto indecifrabile da sfuggire ai canoni classici dei fatti di sangue. La vera protagonista del romanzo è come sempre Milano, con la trasformazione che ha subito, dagli anni Sessanta ad oggi, da città industriale a città di servizi multietnica, dove sono scomparse le latterie, i trani, il fumo delle ciminiere e lo smog delle caldaie a carbone, lasciando il posto ad asettici uffici, al proliferare dei media, al trionfo del digitale. Una mutazione nella quale si specchia il rapporto non facile tra un padre cresciuto sull’onda ideologica di un Novecento che non c’è più e una figlia pragmatica e interamente dedita alla carriera professionale, e nella quale la presenza ingombrante dei media nei casi giudiziari diventa la normalità. “Oggi i processi si fanno in televisione”, commenta uno dei personaggi. Una realtà del nostro tempo che qui trova l’ennesima conferma.

L’autore:
Alessandro Bastasi è nato a Treviso nel 1949. A 27 anni si è trasferito a Milano, dove attualmente vive e lavora. Con un passato di attore teatrale, a Venezia ha recitato al teatro Ridotto con il mitico Gino Cavalieri, ha continuato in seguito a calcare le scene fino all'ultima partecipazione nell’atto unico Virginia (2010) di Giuseppe Battarino e altri. Nella seconda metà degli anni ’70 ha scritto numerosi articoli di argomento teatrale per riviste del settore (“Sipario”, “La Ribalta”). Tra il 1990 e il 1993 ha vissuto a Mosca. Gli avvenimenti di quegli anni – di passaggio dall’URSS alla nuova Russia – gli hanno dato materia per il suo primo romanzo La fossa comune, pubblicato nel 2008 e ambientato nella capitale russa. In seguito ha dato alle stampe: La gabbia criminale (romanzo, Eclissi Editrice 2010), Città contro (romanzo, Eclissi Editrice 2011), Ologrammi (racconto, MilanoNera Edizioni 2012), La caduta dello status (racconto pubblicato sul quotidiano “Il Manifesto” 2012), Cronaca di un’apocalisse annunciata (racconto, nell’antologia Cronache dalla fine del mondo, Historica Edizioni 2012), La scelta di Lazzaro (romanzo, Meme Publishers editore 2013), Milan by night (racconto, nell’antologia Una notte a Milano, Novecento Editore 2014) ed Era la Milano da bere (Fratelli Frilli Editori, 2016). Altri racconti sono presenti in vari siti letterari.

La mia recensione:
I tempi cambiano, le città si evolvono. Laddove sorgeva una vecchia villa appartenuta alla famiglia Pozzi sta per essere edificato un nuovo ipermercato, voluto da un magnate svizzero. L’ennesimo scempio architettonico cui non si può che assistere impotenti, giacché l’economia è il motore che muove la società. Tuttavia, i lavori subiscono una battuta d’arresto nel momento in cui dal terreno emergono dei resti umani.
Gli esami rivelano che si tratta di un cadavere sepolto lì da moltissimi anni, troppi perché la polizia si interessi veramente al caso, ma non abbastanza per un anziano professore in pensione che, nell’apprendere la notizia dai media, con il pensiero vola al periodo della sua giovinezza, ricorda e non ha dubbi sull’identità della vittima. Del resto i primi amori non si scordano mai e Guido Barbieri, da ragazzo,  per la bellissima  Angela Pozzi aveva una cotta. L’uomo pensa che si tratti proprio di lei, della figlia del proprietario della villa, misteriosamente scomparsa nel 1965, all’età di diciassette anni, e mai più ritrovata.
La sua convinzione ottiene ben presto conferma ma la situazione pare destinata a rimanere in una fase di stallo: il caso viene riaperto e affidato al commissario Daniele Ferrazza ma, dopo così tanto tempo, dispera di poterlo risolvere, mentre e il fratello della ragazza, che è il suo parente più prossimo ancora in vita, sembra più interessato a insabbiare che ad  approfondire la questione.
Di tutt’altro avviso rimane Guido che, invece, è determinato a  scoprire la verità e per farlo coinvolge la figlia Laura, giornalista televisiva. Per quanto datato, un crimine fa sempre notizia e ai giorni nostri, si sa, i processi si fanno anche e soprattutto in televisione.
L’intrigante giallo ideato da Alessandro Bastasi crea così un ponte fra passato e presente; le indagini tese a ricostruire l’accaduto e risolvere il mistero che ruota intorno all’omicidio di Angela Pozzi pone a confronto la Milano degli anni Sessanta con quella attuale, mostrandoci non solo i cambiamenti fisici subiti dalla città ma anche quelli che hanno investito i costumi, le abitudini, la mentalità. Per far luce sul crimine commesso questo cambiamento sarà determinante, poiché lo stesso profilo della vittima e le ipotesi legate alla sua scomparsa potranno essere comprese bene solo se contestualizzate. Angela, in effetti, incarnava lo spirito sessantottino, era una ragazza ribelle ed emancipata che sfidava le convenzioni,  a partire dal suo abbigliamento  e sognava una carriera nel mondo dello spettacolo. Per quel che si sa, aveva anche una relazione amorosa contrastata dalla famiglia, poiché il ragazzo da lei scelto fra tanti spasimanti era un “terrone” e non vantava la stessa estrazione sociale dei Pozzi.
Guido e Laura, formano una coppia di investigatori provetti insolita e accattivante. Mentre li vediamo impegnati nelle indagini, abbiamo occasione di conoscerli anche nella loro dimensione privata e di appassionarci alle loro vicende. Scopriamo così che Guido è vedovo, vive solo, anche se nello stesso palazzo della figlia e, pur essendole molto legato, spesso ha difficoltà a esternare i suoi sentimenti. Laura, dal suo canto, è una donna ambiziosa e votata alla carriera, ha un figlio ma il suo matrimonio è finito e fa davvero fatica a lanciarsi in una nuova relazione.
Il mistero di villa Pozzi, in maniera inaspettata finirà per rinsaldare il legame fra Guido e Laura, proprio perché si innescherà fra loro un rapporto di complicità e collaborazione, ma fornirà alla giornalista anche un’occasione insperata per conoscere un uomo che, forse, infrangerà la sua corazza e scioglierà il gelo che avvolge il suo cuore.
Se amate i gialli, non potrete che apprezzare questo romanzo. La trama ben congegnata, lo stile fluido, il ritmo incalzante alimentano la curiosità mentre il finale riserva un colpo di scena assolutamente imprevedibile.
Pur scandagliando un crimine che risale a più di cinquant’anni fa, inoltre, Morte a San Siro sorprende per l’attualità delle tematiche affrontate, offrendosi come una lente che, filtrando un’altra epoca si trasforma gradualmente in uno specchio fedele dei nostri tempi.






martedì 11 aprile 2017

Anteprima: La scelta di Logan di Shannon West

In uscita il 13 aprile 2017

TITOLO: La scelta di Logan
TITOLO ORIGINALE: Logan’s Choice
AUTORE: Shannon West
AMBIENTAZIONE: North Carolina
TRADUZIONE: Sara Benatti per Quixote Translations
PAGINE: 196 circa
GENERE: Paranormal
FORMATO: E-book
SERIE: Dark Hollow Wolf Pack – Libro 3°

Descrizione: 
Come beta del branco di Dark Hollow, Ian dovrebbe essere quello tranquillo e ragionevole ma, quando un giovane Cacciatore viene catturato, la sua irresistibile attrazione per quello splendido uomo, lo fa agire in maniera opposta al suo carattere. In quanto nemico giurato del branco di lupi il prigioniero non può essere liberato, ma il branco odia l'idea di tenere imprigionato Logan. L'unica soluzione è convincerlo ad accoppiarsi con uno dei lupi in un legame indissolubile. Non volendo vederlo accoppiato con nessun altro, Ian prende una decisione: deve farlo innamorare di lui, in modo che decida di rimanere come suo compagno. Logan sarà in grado di affrontare questa difficile scelta e lasciarsi alle spalle la vita che ha vissuto finora? Quando Ian viene catturato e torturato dai cacciatori, Logan deve fare la scelta più ardua della sua vita.

L'autrice:
Shannon si divide tra la Georgia e il North Carolina, è felicemente sposata ed è madre di quattro figli. Ama scrivere e scoprire nuovi mondi grazie alla sua immaginazione.