martedì 23 ottobre 2018

Recensione: La ragazza con la pistola

Titolo: La ragazza con la pistola
Autore: Amy Stewart
Editore: Baldini+Castoldi
Pagine: 400
Prezzo: 18,50

Descrizione:
New Jersey. 1914. Constance Kopp non è esattamente la tipica donna del suo tempo. È più alta di quasi tutti gli uomini che incontra, non è attratta dal matrimonio né dalle faccende domestiche, e vive isolata dal mondo da quindici anni – da quando, cioè, un segreto inconfessabile aveva spinto lei e le sue sorelle a lasciare la città per rintanarsi in una fattoria in campagna. Un giorno, in un incidente stradale, Henry Kaufman, un uomo potente e senza scrupoli, proprietario di una fabbrica per la colorazione dei tessuti, distrugge il loro calesse, e la disputa sui danni presto si trasforma in una guerra dove volano mattoni, proiettili e minacce.
Quando lo sceriffo la convince a dargli una mano per obbligare Kaufman ad ammettere le sue responsabilità, si scopre che Constance ha un vero talento sia nel maneggiare le armi sia nel dare la caccia ai criminali, tanto che questa sua dote potrebbe aprirle una nuova strada nella vita: diventare la prima donna vicesceriffo della storia.
Grazie alla sua prosa effervescente Amy Stewart, partendo da un episodio storico dimenticato, ci fa scoprire un’indimenticabile eroina: una donna in anticipo non solo sul suo tempo, ma a volte anche sul nostro.

L’autrice:
Amy Stewart è nata in Texas. Attualmente vive a Portland con suo marito, Scott Brown, libraio antiquario. Sono proprietari di Eureka Books, una libreria talmente indipendente da essere in California mentre loro vivono in Oregon. Appassionata di giardinaggio ha una predilezione per le piante velenose: il suo giardino è stato incluso tra i diciotto più strani al mondo. La ragazza con la pistola è il primo libro di una trilogia con protagonista Constance Kopp e le sue sorelle e diventerà una serie Tv prodotta da Amazon.

La mia recensione:
Tre sorelle si stanno recando in città con il loro calesse, per una commissione, quando una macchina sopraggiunge a tutta velocità mandandole fuori strada. Fortunatamente se la cavano senza subire gravi danni, ma lo stesso non può dirsi per il loro mezzo di trasporto che viene completamente distrutto. Nulla di irrimediabile, in ogni caso: l’uomo alla guida dell’auto è Henry Kaufman, ricco proprietario di una tintoria, ed essendo colpevole dell’incidente di sicuro non avrà problemi a risarcire i danni. Almeno questo è ciò che le ragazze pensano, non immaginando di avere a che fare con un uomo arrogante, scorretto e altamente pericoloso. Non solo Kaufman nega le sue responsabilità, ma quando Constance Kopp, la maggiore delle sorelle, gli invia una lettera per sollecitare il pagamento, lui replica con un messaggio intimidatorio.
Siamo nel New Jersey, nel 1914, ma alcune dinamiche rimangono invariate nel tempo: i potenti hanno il coltello dalla parte del manico e se sono loro a macchiarsi di qualche reato ottenere giustizia non è affatto semplice. Quando le sorelle Kopp, contrariate e spaventate dall’accaduto, si rivolgono allo sceriffo per risolvere la faccenda, scoprono che non è per niente semplice: occorrono prove su prove e, soprattutto, mettere dietro le sbarre una persona facoltosa e temuta – si sospetta che  Kaufman sia invischiato nella Mano Nera, una sorta di cosca mafiosa dell’epoca – è quasi un’impresa impossibile. Gli uomini come lui, di solito, possono agire impunemente perché nessuno ha interesse ad averli come nemici.
Constance, tuttavia, è un osso duro e non si lascia intimorire facilmente. Al suo aspetto imponente – è alta più della maggiorparte degli uomini che la circondano – corrisponde un temperamento forte e mascolino. Cresciuta senza un padre e rimasta di recente anche orfana di madre, è abituata a prendersi cura delle sorelle, con le quali vive in campagna, quasi isolata dal mondo. Subire in silenzio non le si addice, perciò lungi dal farla desistere dai suoi propositi, le minacce di Kaufman la istigano a non mollare e far di tutto per ottenere ciò che le spetta.  
Ha inizio così un vero e proprio braccio di ferro che rappresenterà il fulcro del romanzo e, nello stesso tempo, fornirà l’input per una svolta imprevista.
La giovane donna comincia a indagare per proprio conto, allo scopo di fornire allo sceriffo le prove di cui necessita. Più lei investiga più le lettere minatorie e le azioni si moltiplicano. La situazione poi si complica quando, indagando, si imbatte in Lucy Blake, una ragazza impiegata nella fabbrica di Kaufman che le rivela un orribile segreto. A quel punto Constance comprende di non essere la sola vittima di quel prepotente e ciò le fornisce una motivazione in più per portare avanti la sua battaglia.
Ispirato a una storia vera, sebbene romanzata, La ragazza con la pistola ricostruisce un fatto giudiziario che, ai tempi ha fatto scalpore, raccontandoci nel contempo la nascita della prima donna vicesceriffo della storia.
Le indagini di Constance, scaturite da esigenze personali, le forniranno infatti l’occasione per testare le sue doti investigative, aiutandola in maniera del tutto inaspettata a scoprire la sua vera aspirazione e a capire quale strada professionale intraprendere nella vita.
Sebbene lei sia il personaggio chiave, le sorelle Norma e Fleurette svolgono un ruolo determinante nella storia, non mancando di supportare e motivare la sorella nel suo percorso. Molto diverse fra loro – Norma è quasi un maschiaccio, indossa gonne pantalone, cavalca e alleva piccioni, mentre Fleurette è vezzosa, a tratti capricciosa, e ha una grande passione per la moda –  insieme alla più grande, le sorelle Kopp formano un trio ben assortito, ricordando a momenti le sorelle March di Piccole donne.
Avventuroso e frizzante, grazie anche allo stile ironico e alle personalità dirompenti delle protagoniste femminili, il romanzo riesce subito a catturare l’attenzione e a coinvolgere, stupendoci per la sua modernità. Se la trama dall’impronta poliziesca stuzzica la nostra curiosità, il vissuto delle tre donne ricostruisce un interessante ritratto della condizione femminile ai primi del Novecento, non mancando di rivelare aspetti e toccare tematiche che rimangono di grande attualità.



lunedì 22 ottobre 2018

Anteprima: Betty's place di Susan Moretto

In uscita il 24 ottobre

Titolo: Betty’s Place
Autrice: Susan Moretto
Genere: Contemporaneo, Paranormale
Lunghezza: 402 pagine
Prezzo: € 5,99
Prezzo cartaceo: € 12,00

Descrizione:
Stella sta scappando. Dalla famiglia, dal marito e dal proprio dolore.
A Betty's Place trova la pace che cercava, ma non è tutto come sembra: in questa casa dal nome così evocativo strani e oscuri episodi le scuotono la vita, eventi inspiegabili che solo Kitty, la sua gatta, sembra comprendere.
Tutti nascondono qualcosa: Melinda, l'anziana amica, padrona e vicina di casa, Ryan, uomo misterioso e seducente che pare comprenderla meglio di chiunque altro, e la stessa Stella, riluttante a svelare il proprio passato. Ma quali sono questi segreti taciuti? Qual è il mistero che avvolge Betty's Place?
Quando tutto sembra andare in frantumi intorno a lei rischiando di travolgerla, Stella avrà la forza di lottare per ritrovare se stessa? Ma, soprattutto, vorrà farlo?

domenica 21 ottobre 2018

Anteprima: La dama fantasma. La leggenda di Donna Canfora di Felice Diego Licopolo

Titolo: La dama fantasma. La leggenda di Donna Canfora
Autore: Felice Diego Licopolo
Editore: Santelli
Pagine: 224
Prezzo ebook: 9,99
Prezzo cartaceo: 19,90

Descrizione:
La voglia di conoscere la misteriosa leggenda di Donna Canfora spinge Rick e compagni, giovani
turisti americani, a scegliere come propria meta quella che da molti è stata considerata la più
affascinante delle regioni del sud Italia: la Calabria.
Il mare splendido, la gente solare e l villa che i giovani hanno preso in affitto per le vacanze calabre
fanno da sfondo al grande fascino della leggenda di Donna Canfora.
Ma c’è qualcosa che turberà l’entusiasmo dei ragazzi americani: qualcosa di oscuro si annida in
quel posto e i ragazzi si troveranno presto a fare i conti con esso, mettendo in gioco le proprie vite.

sabato 20 ottobre 2018

Anteprima: Impronte d'amore di M.J. O'Shea

In uscita il 23 ottobre

Titolo: Impronte d'amore
Autore: M.J. O'Shea
Traduttore: N.A.M.
Editore: Deeamspinner
Pagine: 180
Prezzo: 6,99
Disponibile qui

Descrizione:
A Austin Lloyd forse manca una laurea, ma è bravissimo a curare gli animali che frequentano il suo salone di toelettatura. In amore non ha fortuna, però, e la sua famiglia vorrebbe che si trovasse un brav’uomo. Austin e il suo golden retriever, Maggie, non potrebbero essere più d’accordo.
A causa della sua famiglia complicata e del suo passato difficile, Evan Partridge non è bravo a far avvicinare le persone, ma al suo carlino Dexter piace davvero tanto il proprietario del salone di bellezza per animali.
Austin ed Evan non cominciano con il piede giusto, ma il loro rapporto di amicizia si trasforma piano in qualcosa di più. Purtroppo, il carattere riservato di Evan rischia di rovinare la loro relazione, e l’amore che sta sbocciando tra di loro viene quasi distrutto dall’arrivo di sua sorella.
Non parlarsi li fa soffrire, ma Evan non sa come continuare a frequentare Austin e al contempo aiutare la sorella: l’unica cosa che sa è che deve provare a farlo. Riconquistare la fiducia di Austin richiederà però parecchio impegno.

venerdì 19 ottobre 2018

Recensione: La casa degli specchi

Titolo: La casa degli specchi
Autore: Rosalie Hawks
Editore: Triskell
Collana: Reserve
Prezzo: 5,99

Descrizione:
Anno 2212. La Terra è diventata cupa e poco ospitale, le città crescono e si evolvono in verticale in grattacieli maestosi. Gli abitanti appartengono alle città, non il contrario. Non tutti, però, concordano su quest’ultimo punto.
Tra loro, un criminale crudele, un agente integro, una talpa inarrestabile e un investigatore determinato. Questi però sono solo dei ruoli. Dentro una casa degli specchi, quale profilo corrisponde esattamente alla persona a cui è stato assegnato?
In un mondo in cui si è Raccolti, Ignorati o Scartati e solo i più sani, forti e intelligenti possono vivere, giunge la vendetta di chi per colpa del Sistema ha perso tutto.
Chi e quanti sono i vendicatori?

La mia recensione:
Una società  spietata, che non ammette vie di mezzo, in cui l’opzione è essere raccolti o scartati. Un governo autoritario che scippa letteralmente le vite dei suoi sudditi alle famiglie, trasformando ipotetici esseri liberi in soldatini al suo servizio.
Lo scenario distopico in cui Rosalie Hawks ci proietta, richiama con forza quello di molteplici altre opere ascrivibili allo stesso genere. Non ci sorprende con interpretazioni originali, ma sin dalle prime battute ci trasmette un senso di claustrofobia e impotenza. Nel futuro immaginario di cui ci narra, all’età di otto anni, tutti i bambini vengono sottoposti  a una selezione che può fare la differenza fra la vita e la morte. I deboli, i difettosi, i ragazzini privi di qualità che possano essere sfruttate per il progresso della comunità vengono scartati, il che significa essere eliminati in senso letterale. Quelli che, invece, mostrano doti interessanti vengono raccolti, ovvero presi sotto la tutela delle autorità e addestrati per svolgere precisi compiti.
In questo contesto si collocano i crimini compiuti da un personaggio molto pericoloso, identificato come Corvo, giacché quando lancia proclami via web utilizza l’immagine di questo volatile come avatar, ma di cui nessuno conosce la vera identità. Sequestro e traffico di minori sono fra le principali accuse che gli vengono mosse. Per incastrarlo il governo ha organizzato una squadra speciale anti Corvo che riunisce i migliori agenti di cui dispone… e qui iniziano le vere note dolenti, almeno dal mio punto di vista, perché, escludendo un elemento, che è anche il padre biologico di uno dei sottoposti (Charles), gli agenti in questione sono teenager, la cui età media non supera i diciannove anni. Sebastian, Robin e Bernadette sono i soggetti accuratamente selezionati per svolgere un compito cruciale ai fini di salvare vite e garantire l’ordine costituito, e sono tutti ragazzini. Ciò li rende poco credibili nel loro ruolo ed è uno dei motivi per cui il romanzo stesso non è riuscito a convincermi fino in fondo. Purtroppo non è questa l’unica nota stonata, poiché quando, già dopo poche pagine, l’identità del Corvo viene svelata, in termini di età e conseguente credibilità, le cose non migliorano. Per evitare spoiler non scenderò nei dettagli, anche se il fulcro dell’opera non è rappresentato dal mistero che aleggia intorno al vero volto del criminale e la trama non si focalizza tanto sulla sua caccia quanto su ciò che accade nel momento in cui preda e cacciatori si incontrano. La vera storia inizia proprio quando la Squadra Speciale individua il Corvo e scopre cosa si cela davvero dietro le sue azioni: è qui che si annida il vero colpo di scena, e anche il punto di forza del libro. Laddove i personaggi risultano poco convincenti, persuasivo e denso di significato è quanto emerge dalle indagini. Anche al riguardo, per ovvie ragioni, non posso rivelare molto, mi limiterò ad anticiparvi che dietro quelle che appaiono come azioni criminali, legate a loschi traffici, si cela un coraggioso progetto di rivolta.
Scardinare un sistema che schiaccia l’uomo e lo rende schiavo: questo è il disegno che pian piano prende forma fra le pagine, delineando un bellissimo inno alla libertà. Anche da questo punto di vista non ci imbattiamo in nulla che possa suonare innovativo agli appassionati del genere, trattandosi di un tema ricorrente un po’ in tutte le distopie, partendo da un classico come 1984 per arrivare a successi più recenti come Hunger Games o Divergent (solo per citarne alcuni), ma rimane un argomento affascinante e su cui sicuramente non fa male insistere.
Interessanti sono le dinamiche fra i protagonisti e il peso che l’autrice attribuisce ai sentimenti – all’amore quanto all’amicizia – nell’economia della trama. Fra le altre cose, nella società futura immaginata, l’amore omosessuale è bandito, ma lo vedremo esplodere con prepotenza, in più di un caso.
Lo stile è fluido, lineare, anche se il fatto che tutto venga spiegato e la stessa società futura descritta attraverso una serie d’informazioni che all’occorrenza ci vengono fornite in blocco, anziché scaturire da azioni o dialoghi, rallenta spesso il ritmo, appiattendo la narrazione.
Una lettura piacevole nel complesso, ma mi aspettavo qualcosa di più.



giovedì 18 ottobre 2018

Anteprima: Insieme a mezzanotte di Jennifer Castle

In uscita il 25 ottobre

Titolo: Insieme a mezzanotte
Autore: Jennifer Castle
Editore: Il Castoro
Pagine: 316
Prezzo: 16,50

Descrizione:
Durante le vacanze di Natale, Max e Kendall si ritrovano per caso a New York. Sono passati sei mesi dal loro primo bacio che entrambi considerano "un errore", e molte cose sono cambiate. Lei
è appena tornata da un semestre trascorso in Europa e desidera scappare dalla vita ordinaria che la aspetta a casa. Lui ha rimandato il college di un anno per amore della sua storica, ma ormai ex, ragazza, e non sa cosa fare della sua vita.
Dopo avere assistito a un tragico incidente, Max e Kendall, logorati dal senso di colpa per non essere intervenuti, decidono di compiere sette atti di gentilezza verso persone sconosciute prima del nuovo anno, insieme. La sfida porterà i due protagonisti a fantasticare sulla vita degli altri e a riflettere sulla propria, e ad avvicinarsi sempre di più.
Max e Kendall, attraverso capitoli dove i loro punti di vista si alternano, raccontano cosa significhi essere gentili e perché spesso esserlo sia più difficile del previsto, soprattutto con gli estranei. I due personaggi, soli, incerti sul futuro e sui loro sentimenti, conducono il lettore tra le strade innevate di New York mentre Capodanno si avvicina. Una storia intensa che, alla fine, vi farà venire voglia di agire: per cambiare il mondo, bisogna partire dalle piccole cose.

L’autrice:
Jennifer Castle è autrice di molti libri per ragazzi e adolescenti.

Amatissima dai lettori, i suoi romanzi hanno ricevuto diversi riconoscimenti. Vive a New York con il marito, due figlie e due gatti. Per Insieme a mezzanotte ha tratto spunto da un incidente capitato nella sua città e da una sfida online che ha deciso di intraprendere: fare un atto di gentilezza ogni giorno per una settimana.

mercoledì 17 ottobre 2018

Anteprime Fratelli Frilli: ottobre 2018

Titolo: Il commissario Botteghi e il mago. L'ultima illusione di Wetrik
Autore: Diego Collaveri
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 240
Prezzo: 12,90

Descrizione:
Livorno. La morte di un notaio, in una villetta liberty sul viale Italia, sembra legata alla vendita dell’immobile e al suo originale proprietario Antonio Pastacaldi, conosciuto in tutto il mondo come Wetryk, illustre mago livornese del secolo scorso, oggi dimenticato, ritiratosi misteriosamente all’apice del successo. L’interesse degli acquirenti, appartenenti al settore illusionismo, verrebbe dal casuale ritrovamento di una lettera in cui il mago rivela di un favoloso trucco per il suo grande rientro, purtroppo mai avvenuto, ma l’apparizione di un fantomatico erede sta rischiando di scombinare i loro piani. Pur affascinato dal mistero di Wetryk, il commissario si mostrerà scettico, restando coi piedi per terra, fino a quando una scoperta eccezionale lo farà ricredere. Riscoprendo l’ascesa e la caduta nell’oblio del nome di Wetryk, riuscirà Botteghi a strappare il velo dell’illusione che nasconde la verità sul caso, restituendo al tempo stesso alla città il suo illustre concittadino, rivelandone l’antico segreto?

L'autore:
Diego Collaveri. Dal 1992 al 2000 lavora in campo musicale, collaborando con Emi Music come chitarrista, arrangiatore e paroliere. Nel 2000 comincia a scrivere narrativa e poesia, ottenendo premi e riconoscimenti.
Nel 2001 vira verso la sceneggiatura, prima teatrale e poi per il cinema breve; l'anno successivo con la prima regia vince il concorso Minimusical indetto da La Repubblica e Fandango, con quest'ultima collaborerà come sceneggiatore per i successivi quattro anni. Intraprende un percorso didattico/formativo con vari registi italiani (tra cui Paolo Virzì, Davide Ferrario, Ruggero Deodato, Francesco Falaschi, Umberto Lenzi), studiando storia della cinematografia mentre lavora sui vari set. Nel 2003 fonda la Jolly Roger productions, etichetta indipendente per produzioni video(videoclip, backstage, live show, booktrailer). Nel 2006 viene invitato
dall’Universtià di Pisa, dipartimento Cinema Musica Teatro, a intervenire nell’ambito del seminario “il cinema classico Hollywoodiano”. Nel 2009 viene inserito nell’Enciclopedia degli Scrittori Contemporanei. Nel 2013
alcuni suoi racconti noir sono apparsi sul settimanale Cronaca Vera. Dal 2014 collabora con LaTelaNera.com
come critico cinematografico. Dal 2015 al 2017 è docente di sceneggiatura e storia del cinema presso Scuola di Scrittura Carver di Livorno.Nel 2018 è tra i docenti del corso Form.Ed – Tecnico della Gestione delle Fasi di Lavorazione Editoriale indetto da Provincia di Livorno e Regione Toscana.È tra gli ideatori di “Paura sotto la Pelle”, prima rassegna di incontri in Italia dedicata al genere mistery/crime e le sue trasposizioni tra narrativa, cinema e fumetto, tenutasi a Bologna a dicembre 2017, patron Pupi Avati.Finalista Premio Alberto Tedeschi – Il Giallo Mondadori 2015. Finalista Garfagnana in Giallo 2016 e 2017. Menzione speciale della giuria Festival
Giallo Garda 2017 e 2018, Premio Best al premio letterario internazionale di Montefiore 2018. Oltre alla serie Anime Assassine, nel genere noir è autore per Fratelli Frilli Editori di L’Odore Salmastro dei Fossi, Il Segreto del Voltone, La Bambola del Cisternino(in concorso al Premio Scerbanenco 2017).

Titolo: Il codice binario
Autore: Rocco Ballacchino
Editore: Fratelli Frilli
Pagine: 224
Prezzo: 12,90

Descrizione:
Il commissario Crema e il critico cinematografico Bernardini sono di nuovo alle prese con un omicidio apparentemente già risolto. Gabriele Balestri, un amministratore di condominio, è stato assassinato, in un’afosa sera di luglio, all’interno del suo ufficio. Una vittima e un solo potenziale colpevole su cui investigare. Tutto troppo scontato anche per la vedova che non crede a una sentenza già scritta, in cui i pregiudizi si trasformano, anche a causa del magistrato Giulia Bonamico, in giudizi. I due investigatori scopriranno, invece, che tutti i protagonisti di quella vicenda hanno qualcosa da nascondere e si muoveranno tra Torino e Genova alla ricerca di una verità in grado di collegare i segreti del passato al sangue del presente. Entrambi ostaggi di un’esistenza governata da un codice binario dove ogni singola scelta può rivelarsi, nel bene o nel male, quella decisiva.

L'autore:
Rocco Ballacchino è laureato in Scienze della comunicazione. È autore dei gialli, editi da Il Punto - Piemonte in Bancarella, Crisantemi a Ferragosto (2009), Appello mortale (2010) e Favola Nera (2012), quest’ultimo scritto a quattro mani con il giornalista Andrea Monticone. Dopo Trappola a Porta Nuova, edito da Fratelli Frilli Editori, ha pubblicato Scena del crimine-Torino piazza Vittorio, Trama imperfetta-Torino piazza Carlo Alberto, Torino Obiettivo Finale e Tredici giorni a Natale in cui al centro della scena c’è il duo investigativo composto dal commissario Sergio Crema e dal critico cinematografico Mario Bernardini (Fratelli Frilli Editori 2013-2017). Dal 2018 è il curatore della collana di gialli per ragazzi I Frillini, per la quale ha pubblicato I gemelli Misteri e l’invasione zombie. È tra i fondatori del collettivo di scrittori ToriNoir.

martedì 16 ottobre 2018

Una sconosciuta di Lucia Tilde Ingrosso

Titolo: Una sconosciuta
Autore: Lucia Tilde Ingrosso
Editore: Baldini+Castoldi
Pagine: 288
Prezzo: 16,00

Descrizione:
Carmen è una donna come tante. È una professoressa di lingue, ha un marito e due figli, di otto e quindici anni. Un sera, mentre è alla guida della sua macchina, succede qualcosa. L’auto sbanda, vola dall’altra parte del guardrail e lei finisce in coma. Nader Hassan, un ragazzo egiziano, muore nell’incidente. La cosa strana è che era in macchina con lei. Ma non risultano legami tra i due e il marito è certo che non si conoscessero. Allora, che cosa ci facevano insieme?
Dodici giorni dopo, Carmen si risveglia. Ma chi è quella donna che si guarda allo specchio distesa in un letto di ospedale? La sconosciuta, così si definisce, non ha più un passato. Non riconosce il marito, né i figli. Tutti i suoi ricordi sembrano essere stati annientati dall’impatto.
L’unico modo per riappropriarsi della sua vita è cominciare una terapia cognitiva.
Il passato prende forma e Carmen si rende conto di non essere la moglie e la madre modello che tutti credevano.
A occuparsi del caso è il maresciallo dei Carabinieri Vanni Campisi. Lui intuisce subito che qualcosa non torna. Ma è solo questo a spingerlo a indagare o è piuttosto la forte attrazione ancora viva per una donna, proprio Carmen, incontrata tanti anni prima e di cui non è mai riuscito a liberarsi davvero?
E mentre lei tenta di ricostruire i suoi ricordi, Campisi le rivela che la macchina è stata manomessa da qualcuno che voleva ucciderla, forse qualcuno di cui lei non ha più memoria.
Chi è?
Perché vuole vederla morta?
Adesso che i suoi ricordi sono sbiaditi, è ancora in pericolo?

L’autrice:
Scrittrice eclettica (ha pubblicato oltre venti libri), giornalista di Millionaire, Lucia Tilde Ingrosso tiene corsi di scrittura. Vive a Milano, ama Cortona e il mare di Puglia. A dieci anni scrive il suo primo racconto con una Olivetti Lettera 32. A quindici intervista Gianna Nannini (per finta). A nozze col delitto e I fantasmi non muoiono mai sono solo alcuni dei titoli della serie gialli con protagonista l’affascinante ispettore milanese Sebastiano Rizzo.
Nella sua produzione ci sono libri di (quasi) ogni genere: rosa, noir, umorismo, guide... In molti casi, scrive in coppia con Giuliano Pavone, scrittore e giornalista tarantino, suo marito. Dal 2016 si dedica con passione anche alla letteratura per ragazzi. Dopo il fantasy etrusco Curtun esce Il sogno di Anna: il libro, ancora presentato nelle scuole, vince il premio Castello Volante.

lunedì 15 ottobre 2018

Anteprima: Black Dog di Cat Grant

In uscita il 19 ottobre

Titolo: Black Dog – edizione italiana
Titolo originale: Black Dog
Serie: Bannon's Gym #1
Autore: Cat Grant
Traduttrice: Stefania Brignoli
Editore: Triskell
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 134 pagine
Prezzo: € 3,99


Descrizione:

Quale cane vince? Quello che sfami.

Danny Bannon e Eddie Roscoe si sono scontrati, sia sul ring sia fuori, per più di quindici anni. L’attrazione reciproca e i legami inevitabili che si formano nelle piccole città non permettono loro di allontanarsi l’uno dall’altro, seppure si sentano perseguitati dal ricordo di una tragedia che li ha toccati da vicino.
La loro tenue relazione intermittente viene scossa dall’arrivo di Tom Delaney, un ragazzino in fuga dal padre violento, che dimostra di essere un prodigio della box. Ma suo padre, un uomo politicamente influente, non è purtroppo un ricordo lontano. Quando sua madre si presenta al ristorante di Eddie con un occhio nero e lo sguardo inquieto, Tom spera che qualcosa stia cambiando. Ma nel momento in cui quella speranza si spegne, viene travolto dalla rabbia ed è pronto a mettere a frutto le proprie capacità di combattimento in maniera letale: vendicarsi, o morire provandoci.
A meno che i suoi fratelloni surrogati non riescano a mettersi il passato alle spalle e impedire al passato di risollevarsi per un altro round.




sabato 13 ottobre 2018

Anteprime Newton Compton: 15- 21 ottobre

Titolo: Tienimi con te per sempre
Autore: Jodi Ellen Malpas
Editore: Newton Compton
Pagine: 480
Prezzo ebook: 5,99
Prezzo cartaceo: 12,90

Descrizione:
This Man Series 
La vita di Jesse Ward è perfetta. Con il passare degli anni non ha perso il suo fascino, è in gran forma, e la passione con la moglie Ava è ancora intensa come il primo giorno. Jesse ha il pieno controllo della sua vita, e la cosa gli piace. Ma il  mondo gli si sgretola sotto i piedi quando Ava, il centro della sua esistenza, viene ferita in modo gravissimo in un incidente. In un attimo, tutto gli crolla addosso, facendolo precipitare in un vortice  di disperazione: sa di non poter sopravvivere senza l’amore della sua vita. E anche quando il peggio sembra passato e Ava si risveglia, Jesse si accorge che l’incubo non è finito. Sua moglie, infatti, non ricorda niente dei sedici anni trascorsi insieme. Jesse, ora, è un estraneo. Per lui, gli anni con Ava sono la cosa più preziosa che abbia mai avuto. E non è disposto a lasciar svanire i ricordi di sua moglie senza combattere. Farà tutto ciò che è in suo potere per aiutarla a ricordare. Anche farla innamorare di nuovo.

Titolo: La donna che sapeva amare
Autore: Caroline Bernard
Editore: Newton Compton
Pagine: 416
Prezzo ebook: 4,99
Prezzo cartaceo: 12,00

Descrizione:
Musa, artista, amante. Alma Schindler è la regina dei salotti di Vienna ed è considerata da tutti la donna più bella della città. Il suo magnetismo non lascia scampo: chi la conosce ne rimane stregato. Tra i suoi ammiratori ci sono famosi poeti, compositori e filosofi: quando Alma ha solo diciassette anni, il grande pittore Gustav Klimt si innamora perdutamente di lei. Lei stessa è un’abile pianista e sogna di vedere eseguiti i suoi pezzi a teatro. Ma quando diventa la musa e la sposa di Gustav Mahler, lui le chiede di rinunciare alle proprie ambizioni e diventare una moglie devota. Una scelta, quella tra l’amore e la musica, che si rivelerà la più difficile e sofferta della sua vita. Caroline Bernard fa rivivere una Vienna scintillante e bohémien, tra il lusso dell’alta società e le polverose mansarde degli artisti. Ci regala il ritratto spregiudicato e conturbante di una donna che ha saputo incarnare un’epoca di grande fermento culturale, a cavallo tra Ottocento e Novecento.

Titolo: Ti odio sempre di più
Autore: Kelly Siskind
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo ebook: 5,99
Prezzo cartaceo: 9,90

Descrizione:
Over the Top Series
Sawyer West è il classico tipo da una sola notte. Non crede nelle relazioni, nelle promesse… e di certo non crede nei sentimenti. Non si fa coinvolgere e non gli è mai importato abbastanza di qualcuno da decidere di mettersi in gioco sul serio. Almeno finché non ha incontrato Lily Roberts ad Aspen. Lei è dolce, gentile e disperatamente sexy. Una tentazione che sta mettendo a dura prova le regole di Sawyer. E come se non bastasse Lily lo guarda con occhi diversi da tutti gli altri, come se in lui vedesse qualcosa di buono… Da quando lavorano insieme, stare vicini ogni giorno è diventata una tortura, specie perché Sawyer sa che non può permettersi di perdere, con un passo falso, un’ottima grafica e l’unica donna che gli abbia mai fatto battere il cuore. Il fatto è che Sawyer vorrebbe tanto essere l’uomo che Lily merita, ma cambiare non è semplice e lui non vuole ferirla. Piuttosto che rischiare di spezzarle il cuore, è meglio che sia lui a soffrire…

Titolo: Non chiedermi mai perché
Autore: Lucrezia Scali
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo ebook: 2,99
Prezzo cartaceo: 10,00

Descrizione:
È la vigilia di Natale e Ottavia si gode uno dei periodi dell’anno che preferisce. Anche suo figlio è al settimo cielo: col nasino all’insù osserva i fiocchi di neve che imbiancano i tetti delle case. I biscotti allo zenzero sono ancora caldi, riempiono del loro profumo l’auto carica di regali, una musica allegra accompagna Ottavia, Mattia e Stefano mentre si mettono in viaggio verso la casa dei nonni. Quasi abbagliati dalla felicità, si accorgono troppo tardi della macchina davanti a loro… Ottavia si sveglia in un letto d’ospedale e capisce subito che qualcosa è cambiato: lo vede negli occhi e nella voce della madre, negli sguardi dei medici. Fuori continua a nevicare, come se la soffice coltre bianca volesse coprire ogni cosa, ma il ricordo di Mattia e Stefano è e sarà troppo vivo per potere essere dimenticato… È possibile trovare il modo per non annegare nel dolore? Si può trovare la forza, dopo aver toccato il fondo, per riscrivere il proprio destino?

giovedì 11 ottobre 2018

Anteprima: Curva di apprendimento di Kaje Harper

In uscita il 15 ottobre

Titolo: Curva di apprendimento
Titolo originale: Learning Curve
Serie: Lezioni di vita #4
Autore: Kaje Harper
Traduttrice: Cristina Bruni
Editore: Triskell
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 404 pagine
Prezzo: € 5,99

Descrizione:
Sono trascorsi tre mesi da quando hanno sparato al detective Jared MacLean. È in via di guarigione, ma teme di non riuscire a rimettersi abbastanza da tornare al lavoro. Non ha però alcuna intenzione di arrendersi. La sua identità di poliziotto è ben radicata nelle sue vene e farà il possibile per riprendersi il distintivo.
Un tempo, Tony desiderava che Mac rimanesse per sempre a casa, al sicuro, ma vedere il marito combattere i suoi handicap è qualcosa di completamente diverso da un sogno che si avvera.
Quando Mac è chiamato a offrire una consulenza per un’indagine che riguarda uno degli studenti di Tony, dovranno entrambi affrontare vecchi demoni e nuove paure per trovare il modo di continuare il loro cammino assieme.






martedì 9 ottobre 2018

Anteprima: La stanza della tessitrice di Cristina Caboni

In uscita il 18 ottobre

Titolo: La stanza della tessitrice
Autrice: Cristina Caboni
Editore: Garzanti
Pagine: 296
Prezzo: 18,60

Descrizione:
Bellagio è il luogo dove Camilla si è rifugiata per iniziare una nuova vita. Solo qui è libera di realizzare i suoi abiti capaci di infondere coraggio, creazioni che sono ben più di qualcosa da indossare e mostrare. Ma ora è costretta ad abbandonare tutto perché Marianne, la donna che l’ha cresciuta come una madre, ha bisogno del suo sostegno. È lei a mostrarle il contenuto di un antico baule, un abito che nasconde un segreto: vicino alle cuciture interne c’è un sacchetto che custodisce una frase di augurio per una vita felice. È l’unico indizio per ritrovare la sorella che Marianne non ha mai conosciuto. Camilla non ha mai visto nulla di simile, ma conosce la leggenda di Maribelle, una stilista che, all’epoca della seconda guerra mondiale, era famosa come «Tessitrice di sogni». Nei suoi capi erano nascosti i desideri e le speranze delle donne che li portavano. Maribelle è una figura che la affascina da sempre: si dice che sia morta nell’incendio del suo atelier parigino, circondata dalle sue creazioni. Camilla non sa quale sia il legame tra Maribelle e la sorella che Marianne vuole ritrovare. Ma sa che è disposta a fare di tutto per scoprirlo. Sente che la sua intuizione è giusta: Parigi è il luogo da dove iniziare le ricerche; stoffe, tessuti e bozzetti la strada da seguire. Una strada tortuosa, come complesso è ogni filo di una trama che viene da lontano. Perché i misteri da svelare sono a ogni angolo. Perché Maribelle ha lottato per affermare le proprie idee. Perché seguirne le orme significa per Camilla scavare dentro se stessa, dove batte un cuore che anche l’ago più acuminato non può scalfire. Cristina Caboni è una delle voci più prestigiose e stimate del panorama letterario italiano. Con i suoi romanzi come, tra gli altri, Il sentiero dei profumi e La rilegatrice di storie perdute è entrata nel cuore dei lettori. Ora torna con un libro dove i fili del passato e del presente si intrecciano. Dove gli abiti sono pieni di significati misteriosi. Dove i destini di due donne si incontrano per far volare i sogni, senza paura.

giovedì 4 ottobre 2018

Anteprima: C'era una volta un lupo di Rhys Ford

In uscita il 9 ottobre

Titolo: C'era una volta un lupo
Autore: Rhys Ford
Traduttore: Veronca Zana
Editore: Dreamspinner
Pagine: 107
Prezzo: 4,99
Disponibile qui

Descrizione:
Le giornate di Gibson Keller sono piuttosto monotone: si sveglia presto, fa qualche lavoretto, beve litri di caffè, e si prende cura del fratello maggiore Ellis, intrappolato nella sua forma di lupo da quando è tornato dalla guerra. È una vita semplice, fatta di lunghe corse su due gambe – o quattro – e serate tranquille… finché Ellis non insegue un bell’uomo giù da un dirupo, facendolo cadere nelle acque gelate vicino alla loro baita, e la vita di Gibson cambia per sempre. 
Per Zach Thomas, comprare un vecchio B&B è un nuovo inizio. Dopo essersi lasciato alle spalle la vita di città, desidera trovare solo pace e tranquillità, e fare delle escursioni lungo i sentieri dietro la sua proprietà sembra abbastanza sicuro; almeno finché un enorme lupo nero non lo insegue fino al lago, dove rischia quasi di affogare. Scoprire che i licantropi esistono davvero lo sconvolge, ma non quanto l’uomo che lo salva dalle acque gelide per poi accomodarsi nel suo cuore come se fosse casa propria.
Amare un licantropo – amare Gibson con tutti i suoi segreti – presenta delle difficoltà, ma Zach è convinto che valga la pena lottare per il loro amore, soprattutto perché il suo cuore sa che sotto la maschera del grande lupo cattivo si nasconde un principe.

Anteprima: Prime volte di K. C. Wells

In uscita il 9 ottobre

Titolo: Prime volte
Titolo originale: First
Autore: K.C. Wells
Traduttrice: Ilaria D’Alimonte
Editore: Triskell
Genere: Contemporaneo
Lunghezza: 353 pagine
Prezzo: € 5,99


Descrizione: 
A Tommy Newsome è servito un po’ di tempo prima di rendersi conto di essere gay.
Crescere in una piccola cittadina della Georgia non lo ha preparato alla vita molto più libera da studente dell’università di Athens. Aggiungeteci gli insegnamenti della sua famiglia e della sua chiesa, e avrete un timido ragazzo che si sente un pesce fuor d’acqua. Tommy ha sempre lavorato nella fattoria del padre senza avere la possibilità di crearsi una vita sociale, sicuramente non come quella che i club di Atlanta hanno da offrire. E non si può dire che si senta a proprio agio quando ne ha un assaggio, visto che gli ammonimenti di Mamma risuonano ancora forti e chiari nella sua testa.
Tutto questo cambia quando entra nel suo primo gay bar e posa gli occhi su Mike Scott.
Quando non è al lavoro dietro il bancone del Woofs, Mike è impegnato come entertainer per adulti con il nome di Scott Masters. Vent’anni nel settore e il tempo che passa cominciano però a farsi sentire. Mike non ha mai avuto molta fortuna nel reparto relazioni ma, come sua madre ama ripetergli, se continui a pescare nello stesso stagno, è scontato che tirerai su sempre lo stesso tipo di pesci. Forse è proprio arrivata l’ora di un cambiamento.





mercoledì 3 ottobre 2018

Anteprima: Un bene prezioso di Kora Knight

In uscita l'8 ottobre

 
TITOLO: Un bene prezioso
TITOLO ORIGINALE: Prized Possession
AMBIENTAZIONE: Fairfax- Virginia
AUTORE: Kora Knight
TRADUZIONE: Nela Banti
COVER ARTIST: Angelice Graphics and book cover designer
SERIE: Up ending Tad #4
GENERE: BDSM
FORMATO: E-book e cartaceo
PAGINE: 136
PREZZO: 2,99 € (e-book) su Amazon, Kobo, iTunes, Google Play, Store QE


Descrizione:
Nonostante i dubbi fermamente rivolti al cambio di rotta, alla fine Tad si sente molto più a suo agio, nell'esplorare quell'intrigante nuova parte di sé, in special modo quando entrano in gioco l'attrazione e l'affetto che prova per Scott. Ma quando i loro piani per la serata vengono annullati, Tad si ritrova invece a guardare il ragazzo in azione in palestra. Le lezioni di kickboxing portano a un incontro di allenamento e a un confronto più erotico di quanto Tad avrebbe mai potuto immaginare. Con quei nuovi, immensi confini varcati, entrambi gli uomini sono attoniti come non mai. Queste pietre miliari hanno finalmente fatto sì che Tad si getti tutte le inibizioni alle spalle?